domenica, Agosto 9LEGA DEL CANE - SEZIONE DI CARBONIA
Shadow

Tag: cani

Animali dei VIP

Animali dei VIP

Cani
La notizia è di qualche settimana fa, Tiziano Ferro ha adottato due nuovi cani (dopo la morte dei precedenti Penny e Pieper). Il video dell'arrivo dei due nuovi coinquilini ha fatto il giro del web, ma Tiziano Ferro non è l'unico amante degli animali e Ellie e Beau non sono gli unici cuccioli famosi ormai su internet: scopriamo quindi quali sono alcuni dei tanti altri animali dei VIP italiani. Animali dei VIP Partiamo proprio dai due nuovi amici di Tiziano Ferro, durante il lockdown il cantante ha raccontato la storia dei suoi nuovi cani. Due meticci di Dobermann, non di razza pura, proprio questo avrebbe fatto sì che fossero abbandonati. Il video pubblicato dal cantante ha fatto emozionare il web, i cani infatti sembrano completamente estranei alla cattiveria (nonostante la nomea della ...
Preparare un cane all’arrivo del bebè

Preparare un cane all’arrivo del bebè

Cani
C'è un bambino in arrivo, vi state informando su come organizzare la cameretta e quale seggiolino acquistare, ma il cane di casa come la prenderà?  Sarà geloso? Dovrete tenerlo lontano per sicurezza? Un discorso simile si può fare anche per chi ha un gatto, come fare quindi? Vi sveliamo qualche consiglio per preparare un cane all'arrivo di un neonato, per una convivenza serena tra il vostro amico a quattro zampe e il nuovo bebè. Preparare un cane ad accogliere ad un nuovo membro della famiglia Prima di tutto il consiglio per preparare un cane all'arrivo di un bambino è quello di farlo familiarizzare con i nuovi elementi della casa che avete aggiunto per il bambino. Lasciatelo girare per l'appartamento e curiosare, se temete possa sporcare o salire sopra a lettino o passeggino coprite le ...
Le crocchette cruelty free

Le crocchette cruelty free

News
Se amiamo davvero i nostri animali dobbiamo dedicare tempo non solo a curare chi condivide il nostro stesso tetto (e magari pure il divano), ma anche agli altri. Per questo motivo le crocchette cruelty free sono una scelta consapevole per gli amici a quattro zampe e possono risparmiare sofferenze a tanti altri animali, ma scopriamo perché. Cosa vuol dire cruelty free Letteralmente vuol dire "libero da forme di crudeltà", in pratica vuol dire che le crocchette con questo marchio non sono testate sugli animali. Infatti anche nel 2020 molte aziende di alimenti per animali testano ancora i loro prodotti su "cavie". Questo vuol dire che i nuovi gusti da immettere sul mercato verranno prima utilizzati su animali rinchiusi in laboratorio per capire se possono dare allergie o problemi digesti...
L’obesità nei cani e nei gatti: rischi e soluzioni

L’obesità nei cani e nei gatti: rischi e soluzioni

Veterinaria
L’obesità dilaga tanto nel mondo umano quanto in quello animale, specialmente se si tratta di animali domestici. È forse una convinzione comune quella che più sono in carne più stanno in salute. Ma non è assolutamente così. Cani e gatti obesi corrono diversi rischi, proprio come noi. In Italia quasi 5 milioni di cani hanno problemi d’obesità più o meno gravi, con conseguenze sulla salute e anche sul carattere. Secondo alcuni studi, infatti, sembrerebbe che i cani obesi siano decisamente più irritabili di quelli che, invece, posseggono un peso nella norma. Il 10 ottobre si è celebrata la giornata dell’obesità, ma, mentre tra gli umani si cercano soluzioni a questo problema, tra gli animali domestici i rischi sono ancora sottovalutati. Tuttavia sta a noi stessi fare attenzione all’alim...
L’animale domestico preferito per ogni parte del mondo

L’animale domestico preferito per ogni parte del mondo

News
Diamo per scontato che gli animali domestici per eccellenza siano i cani e i gatti, e nella maggior parte dei casi è così, ma siamo sicuri  che sia davvero così per ogni parte del mondo? Cani, gatti, uccelli, pesci e altri animali da compagnia Nel 2016 il centro di ricerca GfK ha condotto uno studio sugli animali da compagnia di 22 diversi paesi nel mondo e il risultato è che non tutti nel mondo, fortunatamente, la pensano allo stesso modo. Partiamo dall’unanimità. A livello globale è solamente il 57% della popolazione a  possedere un animale da compagnia. Tra questi il 33% possiede un cane, il 23% un gatto, il 12% un pesce o un acquario, il 6% un uccello e il 6% è suddiviso tra gli altri animali domestici. Ma gli stati, presi singolarmente hanno dato risultati diversi. Vediamone alcu...
Problemi di salute a seconda della razza

Problemi di salute a seconda della razza

Veterinaria
Il pastore tedesco è destinato ad avere problemi alle anche delle zampe posteriori; i cani con il muso schiacciato soffrono di problemi respiratori, ecc. Sono molte le cose, vere o meno, che si sentono dire a proposito di determinate razze di cani, ma quali sono vere? I cani sono una delle specie animali più diversificate, con moltissimi razze e sottorazze. Eppure proprio per questa selezione alcune caratteristiche che possono portare a determinate malattie si accentuano in una razza piuttosto che in un'altra. Ci sono diversi problemi di salute riconducibili alla razza da tenere sotto controllo nel corso della vita del nostro amico a quattro zampe. Nonostante queste possono non verificarsi mai (si spera) ecco alcuni dei problemi di salute a secondo della razza. Displasia dell’anca – Pasto...
Decorazioni natalizie ed animali in casa

Decorazioni natalizie ed animali in casa

News
Arriva il periodo più bello dell’anno. Le temperature calano, si esce da casa tutti infagottati e le estremità si gelano, sferzate dal freddo dell’inverno. Eppure si sorride ed il freddo non è un problema quando l’atmosfera si tinge dei colori del natale. Lo sfarfallio delle luci per le strade, nei centri commerciali, per le vie del paese. Le canzoni natalizie che donano allegria ed i soldi spessi per donare un sorriso. Anche la casa si trasforma: l’albero di Natale, il presepe, le decorazioni, le stelle di natale, i pranzi in famiglia, le ferie ed i nostri amici a quattro zampe che ne combinano di tutti i colori! L’albero di Natale L’albero di natale è la decorazione più importante dell’anno. Vero o finto, verde od innevato, con palline, stelle, fiocchi e lucine. Tutto ciò quando in cas...
Gli animali hanno il senso del tempo?

Gli animali hanno il senso del tempo?

News
Il tempo è un “invenzione” dell’uomo. È stato l’uomo a sentire la necessità di costruire orologi e calendari. Tuttavia lo scorrere del tempo esisteva già in natura. L’alternarsi del giorno e della notte e delle stagioni. Gli animali stessi sono pedine di questo inesorabile scorrere del tempo. Il loro “orologio” interno fa sì che il pelo si infoltisca nei mesi più freddi, che migrino verso luoghi più caldi o che si accoppino nei mesi primaverili. Ma questi sono soli e puri istinti animali che poco hanno a che fare con la vera e reale percezione del tempo. Prigionia senza tempo Alcuni studi sostengano che lo stesso essere umano, se lasciato chiuso senza un orologio e senza la possibilità di vedere il sorgere ed il tramontare del sole, esso perda il senso del tempo. Dopo un certo periodo di...
Gli animali dei personaggi famosi

Gli animali dei personaggi famosi

News
Soprattutto con l’avvento dei social network “spiare” i personaggi famosi è diventato semplice e divertente, ma non solo solamente i vip a spopolare nel web, ma anche i loro piccoli o grandi animali domestici. Tutti impazziscono nel mostrare la propria vita al mondo, cantanti, show girl, attori, sportivi, ecc, ed in questa vita sono compresi anche i loro amici pelosi. Ed i fans, d’altro canto li adorano ancor di più. I vip più pet-friendly Quando si tratta di smuovere la popolazione è indispensabile ricorrere a qualche personaggio famoso che trascina dietro di se fans e non. Anche nel caso di presentare una petizione o di creare una società pet-friendly i vip sono essenziali. Ecco quali sono quelli che si sono dimostrati più attivi in tal senso. Elisabetta Canalis: possiede due pin...
Animali abbandonati sotto l’uragano Florence

Animali abbandonati sotto l’uragano Florence

News
L’uragano Florence, da poco declassato a tempesta tropicale ha colpito in questi giorni le coste della Carolina del Nord e della Carolina del Sud, negli Stati Uniti. Al momento il numero delle vittime ammonterebbe a 32, ma a fare i conti con la furia della natura non sono solamente gli esseri umani, ma anche gli animali. Il sovrappopolamento dei rifugi L’uragano ha seminato il panico tra la popolazione, la quale scappa via dalle proprie abitazioni spesso lasciandosi dietro di sé gli animali domestici, non ritenuti “indispensabili”. Questi poveri animali, abbandonati e impauriti, trovano rifugio in canili e strutture delle associazioni, ma con il panico generale, quest’ultime rischiano di sovrappopolarsi. Alcuni giorni fa, infatti, un canile del Nord Carolina, il Pender County Animal Shel...