LEGA DEL CANE - SEZIONE DI CARBONIA

Tag: estinzione

Il lupo rischia l’estinzione diventando cane

Il lupo rischia l’estinzione diventando cane

News
Il lupo rischia l’estinzione. Il simbolo dei monti italiani e non solo, dagli Appennini abruzzesi alle Alpi, i lupi stanno via via sparendo. Ma questa estinzione è diversa, non vi è solamente il ridotto habitat o l’azione dell’uomo ad intervenire negativamente, quanto un processo forse molto più naturale: l’ibridazione con i cani randagi. Il lupo in Italia Il lupo italiano era fortemente a rischio estinzione attorno agli anni ’70. Fortunatamente la situazione si è risollevata, trascinando quest’affascinante specie selvatica fuori dalla zona rossa. I lupi che popolano le montagne italiane non sono più una specie a rischio estinzione da diversi decenni ormai. Tuttavia adesso c’è una nuova problematica che preoccupa gli esperti: l’ibridazione con i cane randagi. I lupi potrebbero tro
Le 10 specie a rischio estinzione in Italia

Le 10 specie a rischio estinzione in Italia

News
Orsi polari, oranghi, balenottere azzurre, sono tantissime le specie a rischio estinzione nel mondo. Sono in molti quelli che temono che, nei prossimi decenni assisteremo ad una delle più grandi estinzioni di massa, come quella avvenuta 65 milioni di anni fa che provocò l’estinzione dei dinosauri. Ad oggi si stima che sono più di due milioni le specie a rischio di estinzione: un quarto delle specie di mammiferi, così come un ottavo degli uccelli, il 25% dei rettili, il 20% degli anfibi e il 30% dei pesci. Il tutto aggravato da una delle più temute estinzioni di massa, quella dei nostri parenti più prossimi: i primati (gorilla, oranghi, scimpanzé e bonobo). Ma in uno scenario così drastico e terrificante quale è la situazione nel nostro paese? L’Italia, purtroppo, non se la passa megl
Animali salvati dall’estinzione

Animali salvati dall’estinzione

News
Sentiamo spesso parlare di specie animali sull’orlo dell’estinzione per colpa dell’uomo. Chi braccato dai cacciatori in cerca di ricchezze grazie all’avorio, alle pelli, ecc, chi per colpa del surriscaldamento globale, altri ancora, la maggior parte forse, perché l’uomo si è appropriato indebitamente del loro habitat naturale. Ma spesso ci dimentichiamo che l’essere umano è capace di tanto odio quanto di tanto amore. E mentre da una parte c’è chi non ha alcun scrupolo, dall’altra c’è chi quotidianamente lotta per la salvaguardia di migliaia di animali. Vediamo allora quali sono quelle razze salvate dall’estinzione ad opera dell'uomo. La tigre siberiana La tigre siberiana è uno dei felini più grandi della terra e attorno agli anni ’40 ha rischiato di scomparire per sempre, arrivando a con
L’ultimo rinoceronte bianco, storia dell’estinzione di una specie

L’ultimo rinoceronte bianco, storia dell’estinzione di una specie

News
È di pochi giorni fa la notizia che Sudan, l’ultimo rinoceronte bianco maschio, è venuto a mancare, in Kenya, nella riserva Ol Pejeta Conservation, dove viveva, insieme alle due femmine della sua specie, ora destinate all'estinzione. La storia ha fatto il giro del mondo ed ha reso Sudan celebre, facendo conoscere al Mondo una realtà difficile, quella in cui versano non solo i rinoceronti, ma tutte quelle specie animali che quotidianamente lottano contro l’estinzione. I rinoceronti bianchi I rinoceronti si dividono in cinque classi, tra questi vi sono i rinoceronti bianchi, i quali a loro volta si dividono in altre due sottoclassi, i meridionali e i settentrionali. Sudan apparteneva ai rinoceronti bianchi settentrionali, già considerati estinti in natura da diversi anni, rimanevano solo u
Dopo decenni il panda gigante è fuori dalla lista di estinzione

Dopo decenni il panda gigante è fuori dalla lista di estinzione

News
Gli sforzi per salvare il panda gigante, che è stato per mezzo secolo un simbolo in tutto il mondo della conservazione delle specie, sono stati ripagati: l'International Union for Conservation of Nature (IUCN) organizzazione non governativa internazionale con sede in Svizzera ha dichiarato che questo mammifero iconico non è più a rischio di estinzione. La missione dell'IUCN è quella di persuadere, incoraggiare ed assistere le società di tutto il mondo nel conservare l'integrità e la diversità della natura e nell'assicurare che qualsiasi utilizzo delle risorse naturali sia equo ed ecologicamente sostenibile. IUCN ha deciso di riclassificare la specie dei panda, togliendola dalla lista degli animali a rischio d’estinzione e aggiornandola allo status di “vulnerabile”. Tutto merito degl
Il panda non è più un animale a rischio di estinzione

Il panda non è più un animale a rischio di estinzione

News
Fondamentale la mobilitazione per la sua salvaguardia. Il numero degli esemplari è raddoppiato in ventʼanni: lʼUnione mondiale per la Conservazione della Natura ha dunque declassato il mammifero da "in pericolo" a "vulnerabile" Il panda non è più considerato un animale a rischio di estinzione: l'Unione Internazionale per la Conservazione della Natura (IUCN) ha deciso di non ritenere più l'animale "in pericolo", ma "vulnerabile". Tutto ciò è avvenuto grazie alla mobilitazione mondiale per la sua salvaguardia: secondo le autorità della Cina, gli sforzi compiuti nel corso degli anni nel Paese asiatico - volte a proteggere sia l'animale sia il suo habitat naturale - hanno avuto successo grazie alle numerose iniziative (anche popolari) che hanno ricordato il rischio di scomparsa dell'animale.