LEGA DEL CANE - SEZIONE DI CARBONIA

Tag: mare

10 cose da sapere per un’estate a quattro zampe

10 cose da sapere per un’estate a quattro zampe

News
Nonostante noi sappiamo regolarci affrontare le più calde giornate estive è un supplizio per tutti, ma come noi tutti gli esseri viventi cercano di adattarsi bene o male all’afa e il caldo eccessivo. Per i nostri amici a quattro zampe, tuttavia, dobbiamo ricordare di pensarci noi, perché, ovviamente, non saranno in grado di comunicarci alcun disturbo, qualora sentissero l’esigenza di qualcosa. Ma niente paura, bastano pochi accorgimenti per passare un’estate serena a quattro zampe. L’asfalto è rovente Questa è una delle cose a cui noi non pensiamo quasi mai. E non è perché non teniamo alla salute del nostro amico peloso, ma semplicemente perché, essendo muniti di scarpe, talvolta ci dimentichiamo di quanto rovente possa diventare l’asfalto. Dobbiamo, tuttavia, prestare particolare attenz
Animali marini VS plastica

Animali marini VS plastica

News
Il più grande nemico dei mari e di tutti quegli animali che lo popolano è la plastica. Un elemento che potrebbe sembrare così indispensabile, ma che forse non lo è. Infatti, la produzione su larga scala è decisamente recente, pensare che risale appena agli anni ’50. In 70 anni sono stati prodotti circa nove miliardi di tonnellate di plastiche. La plastica è diventata onnipresente, se ci guardiamo attorno proprio in questo momento troveremo decine e decine, centinaia forse, di oggetti realizzati in materie plastiche. In 70 anni la plastica è diventata una bomba che minaccia gli ecosistemi di tutto il mondo, difficile da smaltire si accumula in discariche e si riversa in ambienti naturali, tra cui il mare. Proprio nel mare crea i danni più gravi. Si contano ad oggi oltre 800 specie animali m
In vacanza con i nostri amici pelosi

In vacanza con i nostri amici pelosi

News
L’estate è alle porte e come ogni anno i padroni di animali si ritrovano combattuti sul da farsi per le vacanze estive. Se non si ha la possibilità di lasciarli in casa, affidati ad amici e parenti, e lasciarli nelle mani di strutture attrezzate o di dog sitter professionisti non viene considerata, per un motivo o per un altro, un alternativa, la cosa migliore da fare è rimboccarsi le maniche ed organizzare una vacanza insieme. Il viaggio Il viaggio, prese le dovute precauzioni, non dovrebbe essere un problema. Oramai, sono moltissime le compagnie aeree che accettano cani e gatti a bordo, seguendo solamente alcune regole e pagando un biglietto per l’animale. Allo stesso modo i treni, soprattutto in Italia, accettano ormai gli animali da compagnia nei lori vagoni senza troppi problemi. In