LEGA DEL CANE - SEZIONE DI CARBONIA

Tag: cetacei

Le buone notizie del 2018

Le buone notizie del 2018

News
“La grandezza di una nazione e il suo progresso morale si possono giudicare dal modo in cui tratta gli animali” – Mahatma Gandhi Le notizie che ci giungono sono sempre delle più nere e tristi: animali in pericolo d’estinzione, deforestazione, surriscaldamento globale, scioglimento dei ghiacciai, oceani pieni di plastica. Eppure, per una volta, cerchiamo di vedere il bicchiere mezzo pieno, anziché mezzo vuoto. Dove da una parte ci sono bracconieri, opportunisti e persone senza scrupolo, dall’altra c’è chi ogni giorno lotta per un mondo migliore. All’inizio di ogni anno nuovo si tirano le somme dell’anno appena concluso. Questa volta le somme le tiriamo in positivo, ecco le buone notizie che hanno accompagnato il 2018. Il divieto sul commercio d’avorio in Cina Una tra le più grandi atroci
Animali allo specchio: chi sa riconoscersi?

Animali allo specchio: chi sa riconoscersi?

News
Il test dello specchio è molto semplice, un’animale posto davanti alla propria immagine riflessa sa riconoscersi? Ciò determina il possesso o meno della facoltà di autoconsapevolezza. L’essere umano stesso non è in grado di percepire l’individuo nello specchio come se stesso fino ai 18 mesi. Ma quali animali hanno passato il test? La storia del test dello specchio Il test dello specchio ha inizio con Charles Darwin, il quale portò con se uno specchio, in visita ad uno Zoo. Darwin riportò alcune osservazioni riguardo alle reazioni che un Orango aveva avuto di fronte alla propria immagine riflessa, ma le espressioni facciali gli rimanevano inspiegate. Stava reagendo come se di fronte avesse un altro Orango e non se stesso o considerava lo specchio un nuovo giocattolo? Le osservazioni d
Grindadrap: il massacro di cetacei delle isole Far Oer

Grindadrap: il massacro di cetacei delle isole Far Oer

News
Avete mai sentito parlare della Grindadrap? Questa è un caccia sanguinosa che ha del disumano, centinaia di balene e delfini uccisi a mani nude ogni anno, per il solo scopo di perseguire una tradizione vecchia di anni. Non ci troviamo in un paese remoto del terzo mondo, lontani dalla civiltà moderna, culture diverse dalla nostra ed inverosimili ai nostri occhi. No, siamo a due passi da casa, in uno degli arcipelaghi dell’Unione Europea, le isole Far Oer, Danimarca. La storia della Grindadrap Letteralmente Grindadrap significa caccia alla balena, anche se in realtà nel massacro vengono inclusi diversi tipi di cetacei. La caccia alle balene è una tradizione vecchia di molti secoli. Già nell’undicesimo secolo le isole nordiche praticavano questa attività, in quanto in un ambiente così imper