lunedì, Gennaio 17LEGA DEL CANE - SEZIONE DI CARBONIA
Shadow

News

Animali in via d’estinzione e specie a rischio

Animali in via d’estinzione e specie a rischio

News
Oggi parliamo di animali in via d'estinzione e di specie a rischio. Sicuramente se pensi all'argomento pensi subito al panda simbolo del WWF. Nonostante sia una delle specie vulnerabili, non è più tra quelle a rischio. Vediamo insieme le attuali. Animali in via d’estinzione... Oggi Quali sono oggi gli animali in via d'estinzione? In Italia e nel mondo al momento c'è una "lista rossa" di specie a rischio. Una lista che ogni anno viene aggiornata dall'Unione Internazionale per la Conservazione della Natura (IUCN). Questa lista è considerata uno strumento di vitale importanza per le politiche di conservazione dell'ecosistema mondiale. Per rientrare in questa lista una specie deve essere sottoposta ad un'analisi che controlla molti fattori. Uno dei più importanti è la perdita e la ...
Calze della Befana per cani e gatti

Calze della Befana per cani e gatti

News
Tra pochi giorni arriva anche l’Epifania, il giorno che tutte le feste si porta via, e il periodo più bello dell’anno potrà dirsi concluso. Ma non finirà senza festeggiare al meglio anche quest’ultimo giorno. In allegria e in famiglia, quella pelosa, ovviamente. È sempre bello coinvolgere i nostri amici a quattro zampe in quelle che sono le nostre tradizioni. Ovviamente, in totale sicurezza e a prova di cane/gatto. Come possiamo coinvolgere anche per l’Epifania? Ma è ovvio, con delle Calze della Befana apposta per loro! Non una calza “umana” Siamo abituati ai doni portati ai bambini nei giorni festivi. Babbo Natale scende dal camino con il suo sacco pieno di giochi e sorprese. La Befana, in sella alla sua scopa, distribuisce dolciumi e carbone ai cattivi. Le calze, classiche, colo...
Via le gabbie dagli allevamenti: la legge entro il 2023

Via le gabbie dagli allevamenti: la legge entro il 2023

News
L’Unione Europea annuncia che, entro il 2023, sarà pronta la nuova legge che vieta l’utilizzo delle gabbie negli allevamenti. Gli animalisti esultano e il Commissario alla salute Stella Kyriakides fa sapere che gli allevatori saranno aiutati e sostenuti nel passaggio a metodi più sostenibili e dignitosi. Scopriamo insieme di cosa si tratta. Il sì del Parlamento Europeo Lo scorso giugno il Parlamento Europeo ha detto sì ha un modificare la legislazione in materia di allevamenti. Nello specifico 558 hanno detto sì a togliere le gabbie dagli allevamenti, 37 no e 85 si sono astenuti. Dopo il grande successo adesso dobbiamo però attendere ancora un po' prima che ciò diventi effettivo. La stessa commissione Europea si è ora presa l’impegno di riscrivere le leggi che riguardano gli allev...
Spiagge per cani: le migliori 2021

Spiagge per cani: le migliori 2021

News
In questo articolo vi indicheremo alcune delle spiagge per cani più recensite sul web in questo 2021. Spunti ed idee per la prossima estate insieme al vostro amico a 4 zampe. Spiagge per cani in Italia Di circa 4 mila chilometri balneabili in Italia, purtroppo solo 1% è pet friendly. Le spiagge per cani veramente poche e ancor meno gli stabilimenti che accettano i nostri amici pelosi. Peccato che circa il 55% delle famiglie italiane abbia in casa un cane. Il fatto è che non esiste in una vera e propria legge che regoli l'accesso dei nostri amici a 4 zampe sulla spiaggia, perciò il singolo Comune decide come muoversi in merito. Anzi, per l'esattezza sono le Capitanerie di Porto che decidono con ordinanze specifiche dove i cani possono entrare e balneare e dove invece non possono far...
Criceto in casa: guida completa

Criceto in casa: guida completa

News
Di specie di criceto ne esistono davvero tante. In molti ne hanno uno da compagnia in casa. Ma come possiamo dargli uno stile di vita salutare, allegro ed equilibrato? Lo scopriamo in questo articolo. Criceto in casa: allestisci bene la sua gabbietta! Immagino che anche a voi piaccia avere una casa ben allestita, secondo i vostri gusti, e sempre pulita ed in ordine. Bene, il criceto è un animale che ha bisogno di spazi organizzati ed equilibrati, perciò una volta che decidete di adottarne uno vi consigliamo anzitutto di allestire bene la sua gabbietta. Valutate bene lo spazio in cui andrà a vivere. Scegliete le giuste dimensioni della gabbia in base alla razza, ma ricordate sempre - per ogni tipologia di criceto - che la parola d'ordine è arioso. I criceti infatti sono animalet...
Incendi in Sardegna: cosa è successo agli animali?

Incendi in Sardegna: cosa è successo agli animali?

News
Purtroppo quest’estate, come spesso succede, la Sardegna è stata devastata dagli incendi, in particolar modo quelli che hanno colpito la zona dell’Oristano. Ma quello a cui abbiamo assistito è stato uno sterminio di animali, di cani e gatti, e non solo. Abbiamo, però, visto anche tanta vicinanza e solidarietà. Nonostante ciò a pagarne il prezzo più caro, come sempre, sono stati gli animali. Il cane Angelo e gli amici veterinari Per capire il dramma che si è vissuto in quei giorni vogliamo iniziare con un racconto in particolare. In realtà i casi analoghi sono stati in molti, ma oggi vogliamo ricordare il cane Angelo. Angelo non c’è più. Dopo la corsa in clinica e l’attento lavoro dei veterinari, il simpatico cagnolone non ce l’ha fatta. Le ustioni erano troppo gravi, il dolore troppo gra...
Endangered Colour, un progetto per salvare gli animali

Endangered Colour, un progetto per salvare gli animali

News
“Endangered Colour” è un progetto fotografico volto a far conoscere le specie animali in via d’estinzione. Scopriamolo insieme. L’iniziativa e i partecipanti Il progetto è stato realizzato da Oppo, in collaborazione con il National Geographic. A scattare le bellissime foto dei rarissimi animali in via d’estinzione è stato il fotografo Joel Sartore. Per realizzarle ha utilizzato un Oppo Find X3 Pro. “Vogliamo immortalare la natura nella sua forma più autentica. Vogliamo dare voce a tutte le specie a rischio estinzione, mostrando tutta la bellezza che il nostro Pianeta sa offrire e che rischiamo di perdere per sempre”, spiega Isabella Lazzini, Chief Marketing Officer Oppo Italia. Endangered Colour fa parte di un più ampio progetto, improntato dal fotografo: Photo Ark. Joel Sartor...
Il mistero della balena grigia nel Mar Ligure

Il mistero della balena grigia nel Mar Ligure

News
È un mistero quella della balena grigia avvistata da mezza Italia, dalla costa della Campania, fin su al Mar Ligure. Proprio nel Mar Ligure, infatti, vi è stato uno degli ultimi avvistamenti. L’hanno chiamata Wally e grazie agli studi dell’associazione Thethys, insieme alla guardia costiera, si è potuto scoprire molto di più su di lei. Gli avvistamenti di Wally, la balena grigia È da un po' che una bellissima balena grigia si aggira nelle acque del mar Tirreno. I primi avvistamenti sono stati registrati al largo della Campania. Mentre è da diverso tempo, ormai, che tutti gli avvistamenti si concentrano nell’area del Santuario Pelagos, tra l’Argentario (Toscana), la Liguria, la Corsica e il Principato di Monaco. L’avvistamento più interessante è proprio quello nelle acque del Mar L...
Serval, il felino scambiato per una pantera

Serval, il felino scambiato per una pantera

News
È ormai di un mese la scoperta che il misterioso felino che si aggirava nelle campagne pugliesi è in realtà una femmina di serval nero con tanto di cuccioli. Un serval di quel colore è raro, ma la cosa che più desta scalpore è il perché questo piccolo felino si trovi in Puglia, dato che è un animale esotico la cui detenzione è illegale in Italia. Scopriamo insieme la storia della pantera pugliese e del felino che è in realtà. La pantera pugliese Le segnalazioni si sono moltiplicate per mesi. Tutti denunciavano l’avvistamento di una pantera nera nelle campagne pugliesi e più volte sono partite battute di ricerca per trovare il felino. Ma l’esito era sempre lo stesso, della pantera nera nessuna traccia e il mistero si infittiva. Il felino è stato avvistato nei dintorni di Bari e in ...
Gli animali rimasti orfani per il Covid

Gli animali rimasti orfani per il Covid

News
Ormai è da oltre un anno che il mondo combatte contro la pandemia da Covid-19. Una guerra fatta di restrizioni, coprifuoco, mascherine e, per lo più, dal buon senso delle persone. Una guerra che si combatte nei laboratori, dove si creano i vaccini, dove si studiano le varianti. Una guerra dove il nemico è invisibile, ma c’è e divide le famiglie, porta via gli affetti più cari. Ma c’è una ferita che nessuno nota, una ferita che passa in secondo piano, nella valanga di dolore che ci travolge ad ogni nuovo lutto. Sono gli animali orfani del Covid. Quelli che hanno visto portare via il proprio amico umano in ambulanza e non lo hanno più visto tornare. Che fine hanno fatto tutti loro? Dove sono i cani e i gatti delle vittime del Covid? Non sempre i familiari possono accoglierli La risposta sa...