lunedì, Febbraio 26LEGA DEL CANE - SEZIONE DI CARBONIA
Shadow

Cani

Cosa fare se il cane ha paura del temporale

Cosa fare se il cane ha paura del temporale

Cani
Si tratta di una situazione che moltissimi padroni di animali conoscono fin troppo bene. Lampi e tuoni possono essere terrificanti, tanto per gli esseri umani quanto per i nostri amici pelosi. Oggi cerchiamo di capire insieme cosa possiamo fare se il nostro cane ha paura del temporale. Perché il cane ha paura del temporale? Innanzitutto partiamo dalla causa? Per quale motivo il cane ha paura del temporale? Si tratta di una paura irrazionale, che spesso non riusciamo a tenere sotto controllo in nessun modo. Vane sono le coccole e le parole di rassicurazione del padrone.Questa paura ha un nome, che viene utilizzato sia per gli esseri umani che per i cani, ed è brontofobia, la paura delle tempeste e dei tuoni.Secondo uno studio tra il 15% e il 30% dei cani ne soffre. Inoltre, se...
Allenamento sostenibile è possibile?

Allenamento sostenibile è possibile?

Cani
Oggi parliamo di allenamento sostenibile, ovvero di come allenarsi aiutando l'ambiente. Cosa c'entrano i nostri amici a quattro zampe? Stiamo per scoprirlo insieme. Quello che possiamo anticiparvi è che grazie al nostro amico Fido possiamo stare bene con noi stessi, il nostro corpo, aiutando l'ambiente. Allenamento sostenibile: consapevolezza dell'ambiente nel mondo del fitness Forse vi sarete accorti che negli ultimi anni si parla sempre di più di sviluppo sostenibile. Col tempo si è raggiunta sempre una maggiore consapevolezza di quanto sia importante pensare anche e soprattutto all'ambiente perché l'uomo ci vive dentro e per vivere bene deve far sì che l'ambiente intorno a sé stia bene.Il mondo del fitness non è da meno. Anche in questo settore  si sta iniziando a parlare di a...
Masticativi naturali per cani

Masticativi naturali per cani

Cani
I masticativi naturali per cani sono un’ottima soluzione per mantenere una corretta igiene orale per il nostro amico a quattro zampe. Sono il degno sostituto di spazzolino, dentifricio e filo interdentale.Ecco tutto che dobbiamo sapere a riguardo. Cosa sono i masticativi naturali per cani I masticativi naturali per cani sono uno snack che possiamo proporre quotidianamente al nostro amico a quattro zampe e che diventerà il loro alleato numero uno all’igiene orale.Essi sono una vera e propria leccornia per i cani e per questo possono essere utilizzati anche come “premio”. Oltre ad essere ottimi per la pulizia di denti e gengive, i masticativi naturali per cani sono anche un valido antistress per i nostri amici pelosi.Durante il masticamento dello snack esso rimuove la placc...
Televisione per cani: cosa guarda Fido in TV

Televisione per cani: cosa guarda Fido in TV

Cani
Se anche il vostro cane è interessato alle immagini che scorrono sullo schermo della vostra tv allora dovete assolutamente leggere il nostro articolo di oggi. Vi raccontiamo infatti la televisione per cani, ovvero che cosa guarda Fido in tv e perché alcuni canali lo attraggono più di altri. Pronti a scoprirlo insieme a noi? Televisione per cani: cosa preferiscono? Sapevate che quando il vostro cane guarda la tv la cosa che lo attrae di più sono i suoni e non le immagini? Questo è uno dei motivi per cui la televisione per cani più gettonata è sicuramente quella dei cartoni animati.I cani si divertono a sentire i suoni onomatopeici che vengono spesso riprodotti durante i cartoni per bambini. Se poi il cartone parla di amici a 4 zampe come loro, che guaiscono, abbaiano o parlano con qua...
Artrosi canina e felina: come curarla

Artrosi canina e felina: come curarla

Cani
Se anche il vostro cane soffre di artrosi canina oggi scopriremo come curarla e alleviare le sue pene. Ciò che vedremo e capiremo su questa patologia è uguale sia per i cani che per i gatti. Un articolo dedicato all'approfondimento di una malattia progressiva che colpisce le articolazioni dei nostri amici a quattro zampe andando a provocare la degenerazione della cartilagine. Artrosi canina (o felina): similitudini con l'uomo Partiamo col descrivere la patologia in oggetto al nostro articolo di oggi. L'artrosi in sé per sé è un disturbo piuttosto comune negli anziani e nelle persone affette da obesità.Allo stesso modo nel cane nel gatto si manifesta dopo aver superato l'età adulta o se l'animale in questione fa poco movimento ed acquisisce una taglia superiore al normale a causa di una d...
Storia di un cane: Minion torna a casa

Storia di un cane: Minion torna a casa

Cani
La notizia di oggi riguarda un cane di nome Minion. I suoi padroni lo hanno definito "il regalo più bello della vita" perché dopo 12 anni Minion è tornato a casa. La storia di un cane smarrito che si trasforma in una storia di rinascita e ricongiunzione, che fa tremare il cuore. Minion torna a casa: storia di un cane smarrito Nel 2011 Minion scompare dai radar della famiglia di appartenenza. Le ricerche durarono a lungo, ma dopo diversi giorni senza aver avuto notizie del cucciolo, i proprietari persero le speranze di ritrovarlo.Oggi vi raccontiamo la storia di un cane bianco, dolce e curioso, che è stato ritrovato a circa 35 chilometri di distanza da casa propria, dopo 12 anni dalla scomparsa.Vi racconteremo di questo incredibile ricongiungimento avvenuto in Arizona (Stati U...
Parata di Corgi per rendere omaggio alla Regina

Parata di Corgi per rendere omaggio alla Regina

Cani
La Regina Elisabetta II d’Inghilterra amava i cani. In particolar modo amava i Corgi. In occasione del primo anniversario della sua morte l’Inghilterra le rende omaggio con una parata di Corgi. I cani corgi della regina Elisabetta II: dall’infanzia agli ultimi giorni Il primo cane della giovanissima regina Elisabetta, allora principessa, era un Corgi. Sin da bambina se ne innamorò e da allora si sono susseguiti decine di cani della stessa razza a Palazzo.Il padre di Elisabetta, il Duca di York, portò a casa un cane Corgi, nel 1933, che si chiamava Dookie. Fu quello il primo cane dell’allora principessa.Poco dopo a casa arrivò un’amica per Dookie, Jane, e nel 1935 la principessa fu immortalata a passeggio per Hyde Park con uno dei suoi due cani. Due anni dopo la seconda foto c...
Il cane più bello del mondo vive a Torino

Il cane più bello del mondo vive a Torino

Cani
È stato appena eletto il cane più bello del mondo. Si tratta di un pastore maremmano abruzzese italiano, più precisamente di un amico a quattro zampe che vive nel territorio torinese. Scopriamo insieme la notizia e il riconoscimento dato all'amico Fido dall'amministrazione della Città metropolitana di Torino. Il cane più bello del mondo si chiama Cafaggio Cafaggio ha 6 anni e due occhioni dalla dolcezza disarmante. Vive vicino a Torino ed è un pastore maremmano abruzzese italiano. Il suo portamento regale delegante a conquistato i giudici del World Dog show. Cafaggio ha portato in alto il tricolore nella comunità elvetica. Durante il concorso the il cane più bello del mondo 2023 tenutosi lo scorso agosto a Ginevra ha sbaragliato tutta la concorrenza ed è salito sul grado più alto del...
Canicross: cos’è e come iniziare a praticarlo

Canicross: cos’è e come iniziare a praticarlo

Cani
Sei alla ricerca di un nuovo entusiasmante e coinvolgente sport da fare in compagnia del tuo amico a quattro zampe? Forse potresti provare Canicross. Scopriamo insieme cos’è e come fare per iniziare a praticarlo. Cos’è il canicross “Il canicross è una disciplina sportiva cinofila, in cui il cane e il suo umano di riferimento corrono insieme, utilizzando un’apposita attrezzatura”.La disciplina è nata con lo scopo di tenere in forma i cani da slitta anche nei mesi in cui non è presente la neve. Con il tempo, però, l’attività ha trovato sempre più spazio e sempre più praticanti, tanto da diventare un vero e proprio sport. Come si svolge la disciplina Per svolgere canicross abbiamo bisogno di attrezzature specifiche. L’attrezzatura principale che ci permette di svolgere questa disc...
Spiagge dog friendly in Sardegna

Spiagge dog friendly in Sardegna

Cani
Siete pronti per un’estate all’insegna del mare? Non dimenticatevi, però, dei vostri amici a quattro zampe. Anche loro amano le spiagge, con un po' di accortezze. Ecco una lista delle migliori spiagge dog friendly in Sardegna. In vacanza in Sardegna con il cane Abbiamo già visto come possiamo arrivare sull’isola con il cane, nell’articolo che parlava dei cani in traghetto.Ma se vogliamo organizzare al meglio la nostra vacanza in Sardegna con l’amico peloso dobbiamo pensare a ogni minimo dettaglio, a partire dalla lista delle spiagge dog friendly.Fortunatamente, la regione è molto dog friendly e si è fatto tanto negli ultimi anni per renderla sempre più a portata di zampa.Gli stabilimenti aperti ai cani sono più di 30, ma un’ordinanza della regione Sardegna ha stabilito che og...