sabato, Novembre 28LEGA DEL CANE - SEZIONE DI CARBONIA
Shadow

Cani

Sapevi che i cani sorridono?

Sapevi che i cani sorridono?

Cani
Ma dai. Non dirmi che non te ne sei mai accorto. I cani sorridono, anche se sono geneticamente privi della muscolatura dedicata a questo movimento. Come accorgersi che i cani sorridono? Semplice: basta osservarli ed interpretare i movimento del loro muso. Solitamente i cani digrignano i denti. Lo fanno quando hanno paura, quando vogliono difendere il padrone, quando voglio dimostrare affetto a chi li guarda o ancora quando hanno bisogno di aiuto da noi umani. In questo semplice gesto della loro bocca si possono nascondere tantissime cose. Molto spesso, quando il gringo non è accompagnato da rumori gutturali o ancora un'espressione degli occhi accesa, possiamo interpretare questo "sogghigno" come un sorriso. Come i cani ci dimostrano amore Il cane dimostra il suo amore all'essere...
I cani che fiutano il Covid

I cani che fiutano il Covid

Cani
Immaginate di dover affrontare un viaggio aereo in questo periodo, qualsiasi sia il motivo, di lavoro, famigliare o per semplice piacere. Certo l’iter al quale siamo sottoposti ci fa passare la voglia di affrontare questo viaggio. Le misure anti-Covid sono importantissime e fondamentali per contrastare la pandemia, ma anche estenuanti. E dopo un viaggio ai limiti dell’immaginazione atterriamo e ad attenderci c’è il famigerato tampone. O forse no, a Helsinki, in Finlandia, ad attendere i passeggeri c’è un test rapido molto più piacevole: un gruppo di quattro cani che fiutano il Covid. Ma davvero i cani possono sentire la malattia? E che odore ha l’infezione da SARS-CoV-2 che ha messo il mondo in ginocchio? L’esperimento finlandese I quattro cani impiegati all’aeroporto di Helsinki, in Fin...
Cane meticcio, perché sceglierlo

Cane meticcio, perché sceglierlo

Cani
Volete prendere un cane e state diventando matti perché non sapete scegliere quale razza è meglio per voi? Oppure pensavate di adottare un cane dal canile, ma non sapete cosa aspettarvi rispetto alle ai vari cani che troverete una volta arrivati lì, perché spesso il canile è pieno di cani anche meticci? In questo articolo scopriremo perché il cane meticcio può essere un vantaggio e quali sono le sue caratteristiche. Perché un cane meticcio è la scelta giusta Ogni razza ha la sua peculiarità caratteriale, si dice, ma soprattutto ogni razza ha caratteristiche fisiche specifiche. Ci sono i cani atletici ottimi per i padroni che amano correre, ci sono i cani dalle dimensioni più contenute, ideali per chi vive in appartamento, ci sono poi quelli più indicati per chi caccia o chi va in cerca d...
Il carlino, piccolo leone domestico

Il carlino, piccolo leone domestico

Cani
Il carlino è un cane sempre più diffuso nelle nostre città e che sta spopolando anche sul Web. Il suo aspetto buffo, con il muso schiacciato e gli occhi tondi, lo rende irresistibilmente comico. D'altra parte, però, il suo aspetto è anche il  motivo per cui molta gente detesta questa razza. Gli allevatori di carlini sono stati tacciati di "crudeltà" e mancanza di rispetto nei confronti del cane. In realtà, se ben allevato, il carlino non è un cane che ha particolari problemi. Certo, ci sono alcune accortezze da tenere in considerazione, come con tutti i cani a canna nasale corta. Ma ciò non toglie che i nostri carlini possano essere cani allegri, vivaci e giocherelloni. Scopriamo di più su questa affascinante razza! Un "piccolo leone" dalle origini antiche Il carlino è una razza an...
Razze aggressive? Ma anche no

Razze aggressive? Ma anche no

Cani
Razze aggressive, cani killer, animali che "impazziscono"... La cronaca purtroppo non è nuova a questo genere di titoli allarmistici. In realtà, la situazione è molto diversa! Le "razze aggressive" di cui tanto si vocifera, nella maggior parte dei casi, sono soltanto cani selezionati per la difesa. E non certo quei mostri pericolosissimi e letali, magari "creati in laboratorio", di cui è pieno il Web. Questi cani negli anni hanno sviluppato una forte reattività e una tempra notevole. L'uomo stesso li ha selezionati in tal senso, "fissando" certe caratteristiche fisiche e psichiche in base alla funzione del cane. Infatti il lupo, progenitore dei cani, è molto meno aggressivo di quanto non si pensi. Questo animale è, sì, un carnivoro predatore... ma di fronte a una minaccia, il lupo...
Il primo calore della cagnolina

Il primo calore della cagnolina

Cani
Il primo calore è un momento a cui molti proprietari di cani guardano con un certo nervosismo. Soprattutto se non hanno mai avuto cani in precedenza! In questo caso diventa anche il loro "primo calore" vissuto come proprietari... con tutte le incognite e le preoccupazioni del caso. Soprattutto le donne hanno la tendenza ad assimilare il calore della cagnolina alle prime mestruazioni di una ragazzina. In realtà però, come vedremo, il calore del cane e il ciclo della donna sono completamente diversi. Un altro errore comune che si incontra parlando di calore è l'idea che la cagnolina possa avere dei cuccioli già al primo calore. In questo caso sì che esiste un parallelo con l'uomo. Proprio come una ragazzina di dieci o undici anni non è in grado di portare avanti una gravidanza, anche u...
I cani sono felici? Il mondo delle emozioni a 4 zampe

I cani sono felici? Il mondo delle emozioni a 4 zampe

Cani
Forse qualcuno di voi se l'è chiesto: ma il mio cane (o il mio gatto) è felice? Una domanda che non è per niente sciocca, anzi si fonde con il concetto più filosofico di cos'è la felicità. Scopriamo quindi se e quando i cani sono felici, perché se la felicità è un sentimento perlopiù umano è anche vero che c'è qualcosa che accomuna noi e i nostri animali da compagnia. Quando i cani sono felici Prima di tutto dobbiamo partire dal presupposto che un cane o un gatto non affrontano l'esistenza secondo i nostri parametri. Ecco perché non possiamo dire, sopratutto per un animale come un gatto (o anche un uccellino, un pesce, una tartaruga...) che è felice. Per cui un cane non è felice se possiede tre vestitini, due cucce firmate e beve solo acqua in bottiglia. Ma se è vero che siamo div...
Animali dei VIP

Animali dei VIP

Cani
La notizia è di qualche settimana fa, Tiziano Ferro ha adottato due nuovi cani (dopo la morte dei precedenti Penny e Pieper). Il video dell'arrivo dei due nuovi coinquilini ha fatto il giro del web, ma Tiziano Ferro non è l'unico amante degli animali e Ellie e Beau non sono gli unici cuccioli famosi ormai su internet: scopriamo quindi quali sono alcuni dei tanti altri animali dei VIP italiani. Animali dei VIP Partiamo proprio dai due nuovi amici di Tiziano Ferro, durante il lockdown il cantante ha raccontato la storia dei suoi nuovi cani. Due meticci di Dobermann, non di razza pura, proprio questo avrebbe fatto sì che fossero abbandonati. Il video pubblicato dal cantante ha fatto emozionare il web, i cani infatti sembrano completamente estranei alla cattiveria (nonostante la nomea della ...
Chi è il cane fantasma?

Chi è il cane fantasma?

Cani
Avvistato per pochi secondi e poi sparito, sfuggente, tanto da aver fatto venire dei dubbi a chi l'ha visto: sarà vero o solo il frutto di una fantasia? Questo mammifero è tanto curioso e inafferrabile quanto enigmatico, tanto da essersi preso di diritto il titolo di cane fantasma dell'Amazzonia. Chi è il cane fantasma Ha orecchie corte, corpo affusolato, zampe lunghe ma muso piccolo e coda vaporosa. Il manto è grigio dall'aspetto puntinato, è un animale solitario e schivo e vive nella foresta pluviale amazzonica. Fa parte del genere canino Atelocynus e ne è l'unico membro. Più di 50 scienziati hanno cercato di studiare questa specie, con scarsi risultati. Infatti è difficilmente visibile, gli stessi abitanti di quelle zone raramente l'hanno incontrato. Per catturare qualche immagi...
Le adozioni durante il coronavirus

Le adozioni durante il coronavirus

Cani
Il coronavirus ha cambiato il nostro modo di vivere così come lo conoscevamo, su molti fronti. Ma il decreto di giovedì 12 marzo ha bloccato, tra le altre cose, anche le adozioni di animali. Cosa sta succedendo in Italia Il problema del blocco delle adozioni non è solo per quegli animali che sono in attesa di trovare padrone e dovranno così prolungare l'attesa. Ma è sopratutto per tutti quei cani "prenotati" che attendevano gli ultimi controlli pre-affido per trovare finalmente un posto sicuro e confortevole dove stare. Anche le adozioni già partite a livello burocratico, infatti, sono costrette a rimanere in pausa. Forse infatti alcuni non sanno che per adottare un animale non basta recarsi n canile e sceglierlo. Esiste un iter per garantire che l'animale sia dato a padroni responsab...