LEGA DEL CANE - SEZIONE DI CARBONIA

Tag: vacanza

In campeggio con il cane

In campeggio con il cane

Cani
Estate, tempo di vacanza, di mare o montagna, di sole e relax, con amici e famiglia e anche, ovviamente, con i propri animali domestici. Non dimentichiamoci del loro amore che ci ha accompagnato per tutto l’anno e non mettiamo la nostra vacanza davanti a loro. Possiamo facilmente e tranquillamente organizzare una vacanza pet-friendly. E quale vacanza è più pet-friendly di un campeggio? A contatto con la natura, liberi e indipendenti, al fresco di una pineta o di una montagna o a ridosso del mare. Non faremo solo la felicità del nostro cane ma anche la nostra, perché per staccare davvero la spina e rigenerarci è in mezzo alla natura che dobbiamo andare. Cosa fare prima di partire per il campeggio Prima di partire per il campeggio dobbiamo avere l’accortezza di documentarci e prepararci
In vacanza con i nostri amici pelosi

In vacanza con i nostri amici pelosi

News
L’estate è alle porte e come ogni anno i padroni di animali si ritrovano combattuti sul da farsi per le vacanze estive. Se non si ha la possibilità di lasciarli in casa, affidati ad amici e parenti, e lasciarli nelle mani di strutture attrezzate o di dog sitter professionisti non viene considerata, per un motivo o per un altro, un alternativa, la cosa migliore da fare è rimboccarsi le maniche ed organizzare una vacanza insieme. Il viaggio Il viaggio, prese le dovute precauzioni, non dovrebbe essere un problema. Oramai, sono moltissime le compagnie aeree che accettano cani e gatti a bordo, seguendo solamente alcune regole e pagando un biglietto per l’animale. Allo stesso modo i treni, soprattutto in Italia, accettano ormai gli animali da compagnia nei lori vagoni senza troppi problemi. In
Vacanza/volontariato per salvare le tartarughe marine

Vacanza/volontariato per salvare le tartarughe marine

News
Le tartarughe marine “Caretta Caretta” sono una specie che popola il Mar Mediterraneo, dividendosi tra le spiagge che scelgono come luogo dove deporre le uova, dislocate tra Italia, Grecia, Cipro, Turchia e Libia, i bassi fondali ed il mare aperto. Questa specie che vive, insieme ad altre sei, nei nostri mari, risente però delle attività umane ed è, perciò, a rischio estinzione. I pericoli per le Caretta caretta Tra le varie attività umane che danneggiano l’habitat delle tartarughe marine e mettono a repentaglio la loro stessa incolumità, vi è in primis la pesca. Si stima, infatti, che nelle acque del Mediterraneo, ogni anno, rimangano incastrate nelle reti da pesca, circa 150.000 tartarughe, 40.000 delle quali non riescono a sopravvivere, e molte altre vengano rilasciate in mare nonosta
Porto Pino (CI) – Tessa Gelisio in vacanza sulla spiaggia gestita da LNDC

Porto Pino (CI) – Tessa Gelisio in vacanza sulla spiaggia gestita da LNDC

Bollettini ufficiali
Una perla del Mediterraneo con una spiaggia di cui si occupano gli attivisti di Lega Nazionale per la Difesa del Cane e dedicata a chi non vuole rinunciare alla compagnia del proprio amico a quattro zampe durante le ferie. Con tanti servizi gratuiti per assicurare il benessere degli animali e il rispetto dell’ambiente. Porto Pino, frazione di Sant’Anna Arresi, è un piccolo paradiso sulla costa sudoccidentale della Sardegna. Mare cristallino e spiagge bianchissime protette da una pineta naturale e boschetti di ginepri secolari. In questo contesto da sogno, da alcuni anni è attivo il progetto “Area Animal Friendly” grazie alla collaborazione tra il Comune e i volontari locali di Lega Nazionale per la Difesa del Cane, capitanati dall’attivista Lucia Matta. L’Ente comunale ha infatti previ