LEGA DEL CANE - SEZIONE DI CARBONIA

Tag: gatto

Come proteggere gli animali dai botti di Capodanno

Come proteggere gli animali dai botti di Capodanno

News
Cani e gatti spesso sono terrorizzati dai botti di Capodanno. Talvolta tale paura li porta a scappare e perdere il senso dell’orientamento, ma anche a ferirsi durante i momenti di panico. Ecco alcuni consigli per aiutare i nostri animali domestici a passare la mezzanotte del nuovo anno il più serenamene possibile. Cani, gatti ed altri animali domestici Nonostante anche i gatti ed altri animali domestici soffrano per il fastidio provocato dai fuochi d’artificio, i più paurosi sono senza dubbio i cani. Essi, infatti, sviluppano una vera e propria fobia, molto simile ad un attacco di panico, che li porta a scappare, tremare di paura e talvolta anche a piangere, urinare o defecare. In generale, i cani rispondono in maniera ansiosa a qualsiasi rumore esagerato, arrivando all’apice con i botti
10 gadget per chi ha un cane o un gatto

10 gadget per chi ha un cane o un gatto

News
Chi ha un animale domestico sa che si passa molto tempo tra passeggiatine, pappe, coccole e giochi. Ed allora come ottimizzare questo tempo per renderlo più piacevole sia per noi che per il nostro amico a quattro zampe? Ecco 10 gadget per chi ha un cane o un gatto. Localizzatore GPS Uno degli incubi peggiori per chi possiede un animale è perderselo. Sia che abbiamo un gatto abituato ad uscire ma che, per qualsiasi motivo un giorno non rientra in casa, o che, nel corso di una passeggiata perdiamo di vista il cane, magari perché spaventato da qualcosa, la soluzione migliore è dotarli di un GPS. Con il GPS, attaccato al collare, possiamo sapere sempre esattamente dove si trovano semplicemente con un click. Campanello della porta per gatti Sempre nel caso abbiamo un gatto abituato a fa
Come gli animali si sono evoluti adattandosi all’uomo

Come gli animali si sono evoluti adattandosi all’uomo

News
Addomesticare un animale vuol dire adattarlo alla vita di casa, assieme all’uomo, condividendo usi e abitudini, oltre che lo stesso habitat. Ma come erano questi animali senza l’uomo? Ormai moltissimi animali si sono abituati alla presenza dell’uomo e viceversa. Non solo i più comuni gatti e cani, ma tutte quelle specie animali che vivono indisturbati nelle nostre città o centri abitati, come merli, passeri, colombe, piccioni, lucertole, topi, insetti, gli animali della fattoria, ecc, sono innumerevoli le specie che vivono a stretto contatto con l’uomo. Il primo animale ad essere addomesticato Si ritiene che il primo animale ad aver abbandonato la vita selvaggia sia stato proprio il migliore amico dell’uomo, il cane, addomesticato addirittura 100.000 anni fa. Anche se i primi esempi concre
Calcoli nel gatto: sintomi e cure

Calcoli nel gatto: sintomi e cure

Veterinaria
I gatti sono soggetti ai calcoli esattamente come l’uomo, il cane e gli altri animali. A differenza dei cani, che solitamente soffrono di calcoli renali o delle alte vie urinarie, il gatto è più soggetto alla formazione dei calcoli nelle basse vie urinarie, vescica ed uretra. Sintomi dei calcoli Solitamente sono più soggetti a sviluppare i calcoli i gatti maschi, sterilizzati, di razza pura e di un’età che varia tra i 4 ed i 7 anni. Questo non esclude che anche le femmine possano contrarli, anche se più raramente, od i gatti più giovani o più anziani, non sterilizzati e non di razza. Come per l’uomo una scorretta alimentazione o l’ingerimento di acqua non potabile possono portare a lungo andare alla formazione di questa patologia. I piccoli sassolini che danno vita alla cosiddetta renell
Verità e falsi miti sulla sterilizzazione

Verità e falsi miti sulla sterilizzazione

Veterinaria
Quando si parla di sterilizzare un cane o un gatto, maschio o femmina che sia, ci si ritrova davanti ad un mare di falsi miti e luoghi comuni. “Sterilizzare un’animale è contro natura”, “Gli togli il divertimento”. In realtà cani e gatti non soffrono affatto dopo la sterilizzazione, anzi semmai è prima che soffrono. Prima di tutto se vogliamo proprio seguire la natura bisognerebbe lasciarli liberi di accoppiarsi ad ogni calore, cosa che diventerebbe insostenibile per noi. Inoltre l’accoppiamento e tutta la fase del calore non è affatto un divertimento per i nostri animali domestici. Sono in realtà gli ormoni impazziti e l’istinto che li spingono ad accoppiarsi, soffrendo per tutta la durata del calore, durante il quale oltre al caos interiore, si rischiano anche azzuffate con altri potenzi
Verità e falsi miti sulla toxoplasmosi

Verità e falsi miti sulla toxoplasmosi

Gatti
La toxoplasmosi è una malattia molto diffusa in Italia, circa il 60-70% della popolazione, infatti, la contrae, senza però nemmeno rendersene conto. Il virus è, infatti, quasi del tutto asintomatico, si possono avvertire solo qualche linea di febbre, stanchezza ed un po’ di debolezza, sintomi talmente comuni che difficilmente ricondurremo alla malattia. Una malattia così innocua che però spaventa terribilmente nei nove mesi della gravidanza. Questo perché anche se a noi non crea problemi, è molto pericolosa, invece, per il feto. Il virus è in grado di attraversare la placenta ed infettare anche il feto, il quale ancora troppo debole per contrastarlo potrebbe riportare seri danni neurologici. È uso comune perciò pensare che nei nove mesi della gravidanza bisogna stare lontane dai gatti, all