LEGA DEL CANE - SEZIONE DI CARBONIA

News

Cani da sleddog e dove trovarli, la settimana bianca in slitta

Cani da sleddog e dove trovarli, la settimana bianca in slitta

Cani
I cani da sleddog nell'immaginario collettivo sono sicuramente i siberian husky. Una vera e propria razza "cult" negli anni '90, quando il mito del "cane dagli occhi di ghiaccio" pervase tutta l'Italia. In seguito, gli husky sono stati protagonisti di un altro formidabile revival con l'uscita del film "8 Amici da Salvare". Ma i cani da sleddog non sono solamente gli husky. E lo sleddog stesso non è un'esclusiva di chi vive nei paesi nordici. Infatti questo sport si pratica da anni anche in Italia. Inoltre, forse non sapete che esistono scuole e centri sleddog aperti al grande pubblico. Dove adulti e bambini possono fare conoscenza con il magico mondo delle slitte trainate dai cani. Immergiamoci quindi in uno degli sport più iconici, affascinanti e poco conosciuti del mondo. Alla scop
Italiani un popolo di animalisti

Italiani un popolo di animalisti

News
Un popolo di animalisti quello italiano, il trend è in crescita, sempre più persone si ritengono animaliste. Per molti è una questione personale, stanno bene con gli animali e quindi scelgono la loro compagnia, per altri invece è proprio una questione di principio, riconoscono pari diritti anche agli animali e cercano di proteggerli. Italiani animalisti: ma quanto? Attualmente un italiano su dieci (esattamente l'8,9%) sostiene di non mangiare carne e, secondo un'indagine Eurispes, questo dato è in crescita: vegetariani e vegani sono in aumento. Il numero sembra piccolo, ma se considerate che il dato dell'anno scorso era una percentuale del 7,1 si fa in fretta a capire come l'aumento sia stato alto in soli dodici mesi. Nello specifico in questo dato si possono rilevare alcuni sotto
Cuccioli in arrivo… siamo davvero pronti?

Cuccioli in arrivo… siamo davvero pronti?

Cani
Cuccioli in arrivo; per un futuro proprietario di quattrozampe non possono esserci parole più belle. L'arrivo di un cucciolo in famiglia è un momento di grande attesa ed entusiasmo, preceduto da un'attesa spesso spasmodica. Non vediamo l'ora di andare a ritirare il nostro futuro compagno a quattrozampe e stringerlo finalmente fra le braccia... ma saremo veramente pronti al grande passo? Prima di andare a ritirare i nostri cuccioli è importante assicurarsi di avere tutto l'occorrente per le loro prime settimane in casa nostra. Ma non solo; sono necessari anche una serie di accorgimenti da non trascurare. Solo così potremo assicurare felicità e benessere ai nostri adorati cuccioli. Vediamo quindi un rapido vademecum per arrivare preparati e responsabili al grande giorno. Cuccioli in a
WorldCats, a Genova la mostra dei gatti più belli del mondo

WorldCats, a Genova la mostra dei gatti più belli del mondo

Gatti
WorldCats è il nome dell'Esposizione Internazionale Felina che si tiene annualmente a Genova, in Liguria. Nel corso della rassegna, vengono portati in trionfo i gatti più belli del mondo. Gatti "titolati" e con pedigree prestigiosi, appartenenti a razze rare o poco conosciute. Per gli appassionati di gatti, la WorldCats è un evento assolutamente imperdibile. Infatti consente di vedere dal vivo anche razze di cui si è letto solamente sui libri e che non capita di incontrare tutti i giorni. Ma l'Esposizione Internazionale Felina è anche un'occasione utile e preziosa per avvicinarsi al mondo dei nostri amici felini. All'expo è infatti possibile parlare con gli allevatori, conoscere le caratteristiche di comportamento delle varie razze di gatti e cominciare ad acquisire il bagaglio di es
Agenzia funebre assume un cane

Agenzia funebre assume un cane

Cani
Nel momento più difficile, quale la morte di una persona cara, ci si può sentire soli. Una situazione delicata e spesso si vorrebbe una spalla amica su cui piangere o anche solo una vicinanza rassicurante. Per questo motivo un'agenzia funebre ha deciso di adottare un cane che dia sostegno e conforto. L'idea è quella di sfruttare gli effetti positivi della pet therapy: la quale non è esattamente una terapia, ma la presenza dell'animale funge da supporto alle terapie o comunque influisce nel miglioramento della qualità della vita di chi la utilizza. Gli animali scelti per queste pratiche, solitamente (sopratutto cani e gatti,) seguono prima una sorta di addestramento. Anche perchè gli animali devono imparare a stare con molte persone diverse che non conoscono, rimanere tranquilli m
Coronavirus, gli animali domestici sono a rischio?

Coronavirus, gli animali domestici sono a rischio?

Veterinaria
Il Coronavirus in queste ore sta facendo sempre più discutere. Sia la comunità scientifica internazionale, sia i media di tutto il mondo, e ancor più il popolo dei Social. Al punto che la stessa Oms ha dovuto diramare un comunicato in cui invitava a limitare e contrastare le fake news più eclatanti. I virus del ceppo corona, come afferma lo stesso ministero della salute, sono molto comuni negli animali e proprio dagli animali all'uomo sarebbe partita la trasmissione di questo nuovo ceppo. Che sta mietendo vittime in Cina e ha già colpito altri paesi, scatenando subito allerte su scala mondiale. Come sappiamo, il Coronavirus si trasmette da uomo a uomo. Inoltre i pazienti, raramente, possono essere asintomatici e quindi "portatori sani" del virus. E per quanto riguarda gli animali dom
Vito: il gatto bionico

Vito: il gatto bionico

Gatti
Vito è un gatto molto speciale, Vito non è solo un gatto bionico, Vito è anche una star dei social network. Come diventare un gatto bionico "Mi chiamo Vito. Arrivo da San Vito lo Capo (TP) ma vivo a Milano. Sono un gatto impavido e temerario, sono il ras del quartiere. Ho perso le zampe posteriori, ma non la voglia di vivere!" così recita la bio della sua pagina Facebook che vanta più di 2500 follower. Sul social le "mamme" di Vito hanno pubblicato costantemente e amorevolmente tutto il percorso clinico del gattone. Vito era già una star sul social, quando un brutto incidente ha costretto i veterinari ad amputargli una zampa posteriore. Anche se l'intervento è andato bene, presto i medici si sono resi conto che era necessario amputare anche l'altra perché stava andando in gangrena. Tu
Preparare un cane all’arrivo del bebè

Preparare un cane all’arrivo del bebè

Cani
C'è un bambino in arrivo, vi state informando su come organizzare la cameretta e quale seggiolino acquistare, ma il cane di casa come la prenderà?  Sarà geloso? Dovrete tenerlo lontano per sicurezza? Un discorso simile si può fare anche per chi ha un gatto, come fare quindi? Vi sveliamo qualche consiglio per preparare un cane all'arrivo di un neonato, per una convivenza serena tra il vostro amico a quattro zampe e il nuovo bebè. Preparare un cane ad accogliere ad un nuovo membro della famiglia Prima di tutto il consiglio per preparare un cane all'arrivo di un bambino è quello di farlo familiarizzare con i nuovi elementi della casa che avete aggiunto per il bambino. Lasciatelo girare per l'appartamento e curiosare, se temete possa sporcare o salire sopra a lettino o passeggino coprite le
Le crocchette cruelty free

Le crocchette cruelty free

News
Se amiamo davvero i nostri animali dobbiamo dedicare tempo non solo a curare chi condivide il nostro stesso tetto (e magari pure il divano), ma anche agli altri. Per questo motivo le crocchette cruelty free sono una scelta consapevole per gli amici a quattro zampe e possono risparmiare sofferenze a tanti altri animali, ma scopriamo perché. Cosa vuol dire cruelty free Letteralmente vuol dire "libero da forme di crudeltà", in pratica vuol dire che le crocchette con questo marchio non sono testate sugli animali. Infatti anche nel 2020 molte aziende di alimenti per animali testano ancora i loro prodotti su "cavie". Questo vuol dire che i nuovi gusti da immettere sul mercato verranno prima utilizzati su animali rinchiusi in laboratorio per capire se possono dare allergie o problemi digesti
Tutto sul Maine Coon

Tutto sul Maine Coon

Gatti
Tra tutte le razze di gatti c’è ne è una che regna su tutte, per grandezza e maestosità: è il Maine Coon, il gigante buono dei felini domestici. Un’enorme palla di pelo che detiene il record come il gatto più grande di tutti. Un gatto dolce e affettuoso, nonostante la sua regalità, perfetto da tenere in casa, con qualche accortezza in più, vista la stazza imponente. L’origine del Maine Coon Iniziamo cercando di scovare, a ritroso nel tempo, l’origine di questo gatto imponente. Dal nome si può dedurre facilmente che la sua collocazione geografica è nel Maine, in Nord America. Per questa ragione, in diverse parti del mondo, questa razza è anche conosciuta come il “gatto americano gigante”. È tutto così grande e imponente negli Stati Uniti, anche i gatti. La sua origine sarebbe