sabato, Ottobre 24LEGA DEL CANE - SEZIONE DI CARBONIA
Shadow

Tag: convivenza

Cuccioli e adulti possono convivere?

Cuccioli e adulti possono convivere?

News
"Cuccioli e adulti possono andare d'accordo?" "Ho un cane già adulto, non si ingelosirà se porto a casa un nuovo cucciolo?" "Perché il mio gatto adulto non accetta il nuovo micetto?" Sono domande che i proprietari di animali si pongono spesso al momento di accogliere in casa un nuovo cucciolo. La convivenza fra cani  o gatti di età diverse spesso suscita dubbi e timori. L'adulto proverà gelosia nei confronti del nuovo cucciolo? E se fosse aggressivo nei suoi confronti? E il cucciolo saprà rispettare gli spazi e i diritti dell'adulto? Possiamo tranquillizzare i futuri proprietari in ansia. Cuccioli e adulti, infatti, se opportunamente cresciuti e socializzati, possono andare perfettamente d'accordo. Il cane è un animale sociale, e quindi istintivamente portato a circondarsi da u...
Convivenza tra cani e gatti: come fare

Convivenza tra cani e gatti: come fare

News
La convivenza tra cani e gatti è senza dubbio uno degli argomenti più discussi dagli amanti di questi piccoli amici. Tutti infatti sono a conoscenza della storica “rivalità” tra queste due specie che si traduce spesso in difficoltà per quanto riguarda, per l’appunto, la convivenza. Tuttavia è possibile far convivere i nostri piccoli amici in armonia, vediamo come. Differenze comunicative Per poter comprendere il motivo che c’è alla base di questa inamicizia tra le due specie e per poter capire come rendere la convivenza tra cani e gatti possibile è fondamentale analizzare quelli che sono i codici comunicativi di questi animali. Cani e gatti infatti non si odiano semplicemente sfruttano dei segnali, degli odori e dei comportamenti molto differenti. Se ad esempio un gatto si avvicina ad...
Cani e bambini: come farli convivere in sicurezza

Cani e bambini: come farli convivere in sicurezza

Cani
Cani e bambini possono convivere tranquillamente a patto che si rispettino alcune semplici norme di sicurezza. Soprattutto quando molto piccoli, infatti, i bambini tendono a non riconoscere il nostro caro amico a 4 zampe e a trattarlo più come un giocattolo che non come un essere vivente. Questo, oltre a disturbare l’animale, potrebbe portarlo a reagire in maniera violenta con conseguenze spiacevoli. Vediamo quindi come fare per evitare tutto questo. Non lasciarli soli Anche se spesso lasciare soli cani e bambini sembra un’ottima idea in quanto gli permette di giocare in tutta serenità non è proprio un’azione consigliatissima. La supervisione di un adulto è fondamentale in quanto gli scenari spiacevoli che si possono verificare sono potenzialmente due. Il primo è che il cane faccia ma...