lunedì, Marzo 8LEGA DEL CANE - SEZIONE DI CARBONIA
Shadow

Il ritorno dei First Dogs: i cani di Joe Biden

Dona una condivisione
  • 29
  •  
  •  
  • 1
  •  
  •  
    30
    Shares

Lo scorso 20 gennaio 2020 Joe Biden si è finalmente insediato alla Casa Bianca, come nuovo Presidente degli Stati Uniti d’America. Insieme a lui i suoi due pastori tedeschi: Champ e Major. Così facendo tornano gli animali da compagnia nella residenza, proseguendo una tradizione che era stata interrotta nel corso dell’amministrazione di Donald Trump. Tornano i first dogs alla Casa Bianca, conosciamoli insieme.

Chi sono Champ e Major, i cani di Joe Biden, nuovi first dogs

Champ e Major sono, ora, ufficialmente due nuovi inquilini della Casa Bianca. Durante la campagna elettorale Biden lo aveva promesso: “Riportiamo i cani alla Casa Bianca”.

Champ e Major, i cani di Biden
Champ e Major, i cani di Biden

Champ fa parte della famiglia Biden dal 2008. Il primo pastore tedesco del nuovo Presidente degli Stati Uniti d’America arrivò in famiglia poche settimane dopo l’elezione di Joe Biden come Vice Presidente di Barack Obama. Nel corso di quel mandato, Champ aveva già fatto visita alla residenza e aveva già passeggiato insieme al suo padrone tra i corridoi della Casa Bianca. Durante le sue visite, inoltre, andava a trovare anche il suo amico Bo, il cane dell’allora Presidente Obama.

Major, invece, fa parte della famiglia Biden solamente dal novembre del 2018, quando è stato adottato da un canile di Wilmington. Questo fa di lui il primo cane adottato, il primo ex-randagio, a varcare la soglia della Casa Bianca.

L’insediamento dei first dogs

I due pastori tedesco non sembrano aver avuto grosse difficoltà di ambientamento. Almeno non sempre da quello che mostrano le foto pubblicate da Michael LaRosa, portavoce della first lady Jill Biden.

I cani di Biden
I nuovi First Dogs si insediano alla Casa Bianca

Champ ama il caldo della residenza e adora la sua nuova cuccetta, posizionata proprio accanto al caminetto. Mentre Major si sta godendo gli spazi esterni. Adora correre sul prato e nelle foto pubblicate lo si può vedere mentre gioca con alle spalle l’obelisco di Washington.

La first family voleva sistemarsi prima di portare i cani a Washington dal Delaware. Champ si sta godendo la sua nuova cuccia accanto al caminetto, mentre Major adora correre sul prato verde sul South Lawn”, racconta il portavoce.

Il primo cane adottato alla Casa Bianca

Come dicevamo Major segna anche un importante primato. È lui, infatti, il primo cane adottato a varcare la soglia della Casa Bianca.

Per questa ragione a lui è stata riservata una cerimonia d’insediamento d’onore. Per lui è stata organizzata una speciale diretta su Zoom, un “Indoguration Party”. Ad organizzare l’evento è stata l’Associazione Delaware Humane, che gestisce la struttura dalla quale è stato adottato Major, insieme alla Pumpkin Pet Insurance.

Gli organizzatori hanno detto che è stato “il più grande party virtuale al mondo per cani” e l’evento è stato promosso per sensibilizzare sulle adozioni nei canili.

I precedenti First Pets

Come dicevamo quella dei First Pets è una tradizione che va avanti da molto tempo alla Casa Bianca, interrotta da Donald Trump. Prima di lui solamente altri due Presidenti non hanno voluto un amico a quattro zampe a fargli compagnia nel corso del loro mandato: James K. Polk (undicesimo Presidente) e Andrew Johnson (il diciassettesimo). Ma prima di Trump la tradizione non era mai stata interrotta per 150 anni.

Bo e Sunny
Bo e Sunny, i cani di Barack Obama

Champ e Major sono solamente gli ultimi di una lunga serie di animali che hanno camminato tra i corridoi della Casa Bianca e corso nei grandi prati che la circondano.

“Se vuoi un amico a Washington fatti un cane” – Harry Truman.

Socks
First Cat: Socks, il gatto di Clinton

Tantissimi sono stati i cani che hanno vissuto alla Casa Bianca. Molti anche i gatti, anche se non numerosi come primi. Ma tra i Pets dei Presidenti Americani ci sono stati anche cavalli e uccelli. Lincoln, invece, aveva due caprette. Roosevelt, invece, aveva un vero e proprio piccolo zoo, che includeva un orso nero e una iena.


Dona una condivisione
  • 29
  •  
  •  
  • 1
  •  
  •  
    30
    Shares