LEGA DEL CANE - SEZIONE DI CARBONIA

Uccelli da compagnia: quale scegliere

Gli uccelli da compagnia sono animali domestici sempre più apprezzati che con le loro piume multicolore e il loro fischio caratteristico permettono di rallegrare senza dubbio l’ambiente domestico.
Sono tantissime però le specie che nel corso degli anni sono state utilizzate come animali da compagnia e ognuna presenta delle caratteristiche ben specifiche.
Vediamo quindi insieme quali sono queste specie e quali scegliere.

Pappagalli

I pappagalli sono senza dubbio tra gli uccelli da compagnia più interessanti sotto diversi punti di vista. Parliamo infatti di animali molto colorati i quali presentano allo stesso modo un carattere decisamente socievole e propenso alla compagnia.
Solitamente si acquistano in coppia in quanto questi uccelli scelgono il proprio partner con il quale trascorreranno tutto il resto della propria vita. Tra le specie più famose in questo senso troviamo gli Ara i quali sono esteticamente molto colorati e belli da vedere.
Parliamo di uccelli anche molto chiassosi i quali amano giocare e ripetere poche parole che imparano durante la vita.
La dieta dei pappagalli è molto varia e include alimenti come le verdure, il mais, la frutta, i grissini e anche saltuariamente un po’ di pasta.
Senza dubbio un ottimo uccello domestico longevo e simpatico.

Cocorite

Le cocorite sono una particolare specie di pappagallini che però presenta delle caratteristiche molto particolari. Le dimensioni infatti risultano essere leggermente inferiori rispetto ad altre specie di pappagalli e sono uccelli da compagnia assolutamente simpatici.
Anche in questo caso il consiglio che si da è quello di acquistare questi uccelli in coppia in quanto, in natura, tale esemplare vive in grandi stormi e ama quindi la compagnia sei suoi simili.
Parliamo di un uccello decisamente molto longevo con una vita media stimata tra i 10 ed i 15 anni anche se ci sono esemplari giunti fino anche a 20 anni.
L’alimentazione comprende frutta, verdura e semi e risulta un tipo di uccello particolarmente adatto per i bambini con i quali socializza con una certa facilità.

Merlo indiano

Tra i migliori uccelli da compagnia troviamo anche il merlo indiano un meraviglioso esemplare dalla spiccata intelligenza. Nello specifico è caratterizzato da un piumaggio di un nero brillante con due caruncole gialle ai lati del capo.
Il merlo è altresì un animale molto intelligente in grado di memorizzare un gran numero di parole durante il corso della vita. Questo gli permette di essere individuato come un simpatico interlocutore.
Per ciò che riguarda la sua sistemazione c’è da dire che risulta incredibilmente semplice. Basta infatti collocarlo in un angolo su di un trespolo per far si che quella diventi la sua sistemazione permanente.
I merli sono uccelli onnivori per i quali si possono comunque acquistare mix di semi già pronti che apprezzano tantissimo.

Canarini

Anche i canarini sono ottimi uccelli da compagnia ideali in particolar modo per tutti coloro che non hanno grandi spazi a disposizione e che devono quindi  optare per animali di piccole dimensioni.
Nonostante siano piccoli però i canarini sono decisamente degli uccelli molto interessanti i quali presentano un classico piumaggio sul giallo.
Il loro canto è molto piacevole e già dalle prime luci del mattino allietano l’aria con questi suoni.
Parliamo di un tipo di uccello molto semplice da sistemare per il quale non occorre una voliera di grandi dimensioni ma è sufficiente una piccola gabbia.
Importante a tal proposito posizionare la gabbia nei pressi di una finestra o comunque in luoghi ben arieggiati e dove arriva una buona quantità di luce.
Per quanto riguarda l’alimentazione si nutrono di semi, mangimi pronti e frutta fresca tipo la mela.
Importante inoltre fornire loro una piccola vaschetta per l’acqua dalla quale si disseteranno e laveranno.