LEGA DEL CANE - SEZIONE DI CARBONIA

Tag: colpo di calore

Il colpo di calore: cosa fare e come proteggere i nostri cani

Il colpo di calore: cosa fare e come proteggere i nostri cani

Veterinaria
Le razze più a rischio sono quelle brachicefale, a causa della loro conformazione fisica che ne rende difficoltosa la respirazione, ma anche i cuccioli, i cani anziani, quelli sovrappeso e quelli che soffrono di malattie respiratorie o croniche Con l’arrivo dell’estate è scontato pensare alle vacanze, ma se mare e montagna aspettano i più fortunati di noi, caldo e afa interessano tutti: persone e animali. Per quanto la temperatura atmosferica costituisca un fattore molto importante, ad arrecare i danni maggiori è quella percepita che dipende principalmente dall’umidità. Ad esempio, con una temperatura esterna di 30°C e un tasso di umidità del 70%, la temperatura percepita dal cane sarà di 40°C! I cani non possiedono ghiandole sudoripare su tutto il corpo - come gli esseri umani - ma solo
Semplici regole per assicurare il benessere dei nostri animali anche con le alte temperature

Semplici regole per assicurare il benessere dei nostri animali anche con le alte temperature

Veterinaria
L’estate è alle porte e da sempre è sinonimo di vacanze e divertimento. Che andiate al mare, in montagna o restiate in città, ecco i consigli di Lega Nazionale per la Difesa del Cane affinché i mesi caldi siano spensierati e piacevoli anche per i nostro compagni di vita a quattro zampe. 1 – Mai lasciare un animale da solo in auto: la temperatura all’interno dell’abitacolo può raggiungere in pochi minuti livelli letali, anche con il finestrino aperto. Persino una vettura parcheggiata all’ombra può diventare una trappola mortale nelle giornate particolarmente calde. 2 – Se vedete un animale rinchiuso in un’auto verificate le sue condizioni generali. Se notate i sintomi di un colpo di calore è importante intervenire rapidamente per evitare la morte dell’animale: contattate le forze dell