domenica, Settembre 24LEGA DEL CANE - SEZIONE DI CARBONIA
Shadow

Perché il cane è così fedele all’uomo?

Dona una condivisione

Il cane è fedele per natura. Si tratta di uno dei suoi lati distintivi. Una fedeltà che può essere travolgente a tratti commovente, spesso citata come esempio di ciò che un essere umano dovrebbe provare per l’altro. Da dove nasce però questa caratteristica canina? Lo scopriamo in questo nostro articolo di oggi.

Il cane è davvero fedele?

Partiamo dal presupposto che il concetto di cane fedele è talmente diffuso che oggi questa caratteristica canina potrebbe anche non essere messa in dubbio. In realtà la domanda è lecita: il cane è davvero così fedele all’uomo?

La risposta è sì, lo è davvero. Non lo diciamo soltanto per le milioni di storie che sono state narrate o per le continue notizie che si trovano sul web diffuse dai media o dalle pubblicità. La fedeltà del nostro amico fido è indubbia e profonda.

cane fedele
Perché il cane è fedele all’uomo? Scopriamolo in questo articolo

A questo punto viene da chiedersi: da cosa nasce questa fedeltà profonda che lega il cane all’uomo? Esistono tantissime teorie sull’origine di questo aspetto canino. Nei prossimi paragrafi cercheremo di esplorarne alcune per capire meglio come pensano i nostri amici a quattro zampe.

Questione di cibo

La prima spiegazione è sicuramente la più semplice. Il cane è fedele all’uomo perché l’uomo gli dà cibo e riparo. Si tratta quindi di un aspetto che nasce dalla mera gratitudine nei confronti dell’essere umano che lo tiene in vita e lo fa stare bene.

Questa spiegazione deriva da una base scientifica secondo la quale i cani domestici discendono direttamente dai lupi. I lupi fin dalla notte dei tempi venivano accolti dall’uomo all’interno delle loro caverne per addomesticarli. Per l’uomo il lupo rappresentava una protezione maggiore da ciò che c’era fuori dalla caverna, per il cane l’uomo rappresentava un porto sicuro che gli permetteva di vivere più a lungo e di proteggere il branco.

cane fedele
La fedeltà è un elemento distintivo del branco. Il cane vede l’uomo come parte di esso e lo protegge

Ovviamente non tutti i cani sono fedeli solo per questo motivo, ma soprattutto questo non significa che un cane sia fedele a qualunque umano gli dia del cibo. Ciò che è vero e che i nostri amici a quattro zampe tendono ad affezionarsi maggiormente al membro della famiglia che dà loro il cibo.

Il cane fedele al branco

Abbiamo parlato della discendenza del cane con il lupo e della volontà di proteggere il branco. Fido e quindi per natura un animale che ama stare in famiglia e che considera famiglia gli esseri umani con cui vive.

Per lo stesso principio per cui nessun uomo è un’isola, il cane è fedele all’uomo perché non vuole stare solo e tiene tantissimo al proprio branco.

cane fedele
Il cane è capace di amare e consolare il proprio padrone oltre che difenderlo

La lealtà è un elemento fondamentale nel branco, perché la sopravvivenza di ogni elemento del gruppo in natura viene garantita dal lavoro di squadra. La collaborazione di ogni membro del branco implica che ognuno si fidi dell’altro e che metta al primo posto gli interessi della famiglia piuttosto che i propri.

Il cane, come il lupo, ragiona in questi termini e per questo è fedele all’uomo che non è soltanto il suo padrone, ma è anche parte del suo branco. Per questo motivo il tuo amico a quattro zampe continua ad amarti incondizionatamente anche quando torni da una lunga vacanza: perché tu sei parte del suo mondo e lui sa che non l’hai abbandonato, ma hai fatto qualcosa per far star meglio la famiglia (o almeno questo è quello che lui sente).

I cani amano

L’ultima delle spiegazioni che abbiamo alla fedeltà del cane nei confronti dell’uomo e che il cane è capace di amare. Uno studio condotto nel 2005 ha dimostrato che tramite l’olfatto i cani riconoscono le persone vicine a loro.

Da questo studio è scaturito che il cane è fedele al padrone perché lo ama incondizionatamente. Addirittura sono stati svolti alcuni esperimenti dove il cane veniva fatto assistere ad una lite del padrone con un altro essere umano. Non solo fido a preso le difese del suo padrone ma anche poi interagito con il padrone stesso per consolarlo.

Anche se, come è naturale che sia, esistono diversi tipi di fedeltà, il cane è fedele all’uomo proprio perché ragiona come l’essere umano. Cammina a quattro zampe, gli manca la parola, ma sa come esprimere le proprie emozioni, a volte anche meglio di quanto non sappiamo fare noi umani.


Dona una condivisione