giovedì, Dicembre 8LEGA DEL CANE - SEZIONE DI CARBONIA
Shadow

Il sonno dei cani: quanto dovrebbero dormire?

Dona una condivisione

Che vita da cani! Certe volte ci ritroviamo a pensare… ma quanto dorme il mio cane? Starà bene che dorme così tanto? Ma la verità è: sappiamo di quanto sonno ha davvero bisogno il nostro amico a quattro zampe? Ecco una piccola guida per scoprirlo.

Il sonno dei cani nelle varie fasi della vita

Partiamo subito da una considerazione fondamentale: le ore di sonno variano a seconda dell’età. Ciò vale tanto per gli esseri umani quanto per gli animali tutti e, quindi, anche per il cane.

Sonno dei cani
I cuccioli dormono dalle 15 alle 18 ore

Solitamente, in media, un cane adulto dovrebbe dormire dalle 12 alle 14 ore di sonno. Molte di più, quindi, rispetto a quelle dell’essere umano, al quale ne bastano 8! E questa è, essenzialmente, la ragione per la quale rimaniamo così sorprese quando lo vediamo dormire “tutto il giorno”. Non c’è nulla di cui preoccuparsi, è del tutto normale.

Per quanto riguarda i cuccioli, invece, essi dovrebbero dormire tra le 15 e le 18 ore al giorno. Anche un cane anziano dormirà di più, quanto o più di un cucciolo.

Routine del sonno dei cuccioli

Potrebbe sembrare strano a molti apprendere che i cuccioli dovrebbero dormire così tanto, soprattutto a coloro che si ritrovano a passare le notti in bianco per colpa del piccolo di casa (che sia umano o canino).

Sonno dei cani
Far dormire il cucciolo

Anche questo è normale. I cuccioli hanno bisogno di capire l’alternarsi del giorno e della notte, così come i neonati. Cerchiamo di alternare il ritmo sonno-veglia in modo che arrivi alla sera abbastanza stanco da dormire tutta la notte. Senza stancarlo troppo però. Ricordiamo, infatti, che il sonno dei cuccioli va dalle 15 alle 18 ore, ciò vuol dire che avrà bisogno di diversi riposini anche durante la giornata.

Per aiutare i cuccioli possiamo realizzare una vera e propria routine del sonno, esattamente come si fa con i bambini. Ad esempio: c’è il momento della pappa, seguito dalla passeggiata e da un po’ di gioco e coccole. Dopodiché si va a dormire!

Riposini o lunghi sonni

Il sonno dei cani funziona come quello degli esseri umani. Ciò vuol dire che se viene svegliato continuamente, ad esempio da forti rumori o dai bambini, non riuscirà a raggiungere la fase del sonno profondo e non riposerà bene.

Sonno dei cani
Riposini quotidiani

Solitamente, un cane adulto dorme tutta la notte senza svegliarsi mai e di giorno non disdegna un paio di riposini. Tuttavia, un cucciolo potrebbe non riuscire a dormire tante ore tutta la notte, ma alternerà il sonno alla veglia. Non è difficile da capire queste dinamiche, che ricordano moltissimo quelle di un neonato.

Il sonno: le abitudini del cane e dei padroni

Ovviamente, a tutto questo dobbiamo aggiungere anche il fatto che ogni animale è a sé. Ognuno ha le sue abitudini ed esigenze. Ci possono essere cani che si addormentano subito e ovunque, con rumore, confusione e temporali, e cani che, invece, hanno più difficoltà ad addormentarsi.

Sonno dei cani
Sonno dei cani

Così come ci può essere un cane che ha bisogno di qualche ora di sonno in più rispetto alla media e un cane che, al contrario, sta benissimo anche con qualche ora in meno.

Dobbiamo, inoltre, aggiungere anche le abitudini dei padroni. Se siamo persone mattiniere probabilmente il nostro cane si sveglierà insieme a noi. E se amiamo fare le ore piccole lo farà anche lui, per passare tutto il tempo in compagnia. Se poi dovessimo, per qualsiasi ragione, cambiare le nostre abitudini da un giorno all’altro, ricordiamoci che il cane avrà bisogno dei suoi tempi per adattarsi ai nuovi ritmi. Non dobbiamo rimproverarlo se all’una di notte vuole giocare se è ciò a cui lo avevamo abituato.

Le abitudini e gli orari del sonno possono cambiare in base alle nostre e alle loro esigenze, ma ci vuole del tempo per farlo, non dimentichiamocelo.


Dona una condivisione