giovedì, Aprile 22LEGA DEL CANE - SEZIONE DI CARBONIA
Shadow

Gli animali indispensabili per la sopravvivenza dell’uomo

Dona una condivisione
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Il pianeta Terra è un ecosistema perfetto, in equilibrio ed armonia. Ogni più piccolo microrganismo è essenziale per qualcos’altro. Anche ciò che non consideriamo indispensabile in realtà lo è. Eppure molte specie animali stanno via via sparendo. 869 specie sono considerate estinte o quasi estinte e a queste se ne aggiungono in media 183 l’anno. Si stima che si estingueranno 17 mila specie attualmente esistenti. Per questo si cerca di sensibilizzare l’opinione pubblica sull’argomento, specialmente per quelle specie dalle quali gli esseri umani strettamente dipendono. Ma quali sono gli animali indispensabili per la sopravvivenza dell’uomo?

I primati

I primati sono i nostri parenti più stretti, con i quali condividiamo il 90% del DNA. Esistono 394 specie diverse di primati e di queste 114 sono a rischio estinzione. Ma perché i primati sono utili alla sopravvivenza della razza umana? La loro dieta è ricca di frutta e, attraverso i propri escrementi, i primati sono tra i principali diffusori di sementi.

Il plancton

Il plancton è alla base della catena alimentare, sfamando numerose specie di mammiferi, dai più piccoli ai più grandi, fino alla gigantesca balena blu. Il plancton è suddiviso in 50 mila specie e la sua presenza, diffusa su tutto il pianeta, si stima arrivi a contare miliardi di triliardi di esemplari. Il plancton spesso sottovalutato è in realtà indispensabile e non solamente perché sfama numerose specie animali, ma perché produce la metà dell’ossigeno del pianeta Terra.

Le api

Ovviamente tra gli animali indispensabili per la sopravvivenza dell’uomo vi è quello di cui se ne sente parlare più spesso, le api. Ci sono 20 mila specie di api sul pianeta, racchiuse in alveari che arrivano a contenere fino a 40 mila esemplari, per un totale che si aggira sui miliardi. Le api, come abbiamo imparato nel corso degli ultimi anni, sono probabilmente la specie più indispensabile. Senza di esse, infatti, alla razza umana rimarrebbero pochi anni di vita. Eppure, a causa dei cambiamenti climatici e di alcune malattie che le hanno colpite, il numero è drasticamente sceso in poco tempo, fino al 80% in meno.

I pipistrelli

I pipistrelli non rientrano probabilmente tra gli esemplari più apprezzati. Eppure sono la specie di mammifero più numeroso sul pianeta Terra e tra quelli più indispensabili. Perché i pipistrelli sono indispensabili per il corretto funzionamento dell’ecosistema Terra? I pipistrelli sono i più grandi predatori di insetti ed essendo anche così numerosi riescono a mantenere il giusto rapporto numerico tra le varie specie. Inoltre, anche i pipistrelli, così come le api, sono degli utilissimi impollinatori.

Formiche

Anche le piccole e laboriose formiche sono un cardine essenziale nell’immenso ecosistema del pianeta Terra. Esse infatti con i loro scavi e lo spostamento di semi e rifiuti agevolano la concimazione diretta. Inoltre, nutrendosi di insetti e piccoli animaletti morti, eliminano la parte in eccesso, lasciando solamente quella più utile alle coltivazioni.

Non solo animali

Dobbiamo inoltre avere particolare considerazione per i funghi. Essi come sappiamo non sono né animali né vegetali, ma rappresentano una categoria indipendente. Al giorno d’oggi essi sono milioni di miliardi, velenosi o velenosissimi, popolano i boschi e le montagne, ma non solo. Eppure sono proprio i funghi ad avere avuto un ruolo fondamentale nell’evoluzione della razza umana e di tutte le specie viventi presenti sul pianeta Terra. 600 milioni di anni fa, infatti, fu merito loro se la flora e successivamente la fauna si trasferì dall’acqua alla terraferma. Senza i funghi vivremmo ancora sott’acqua.

Un ecosistema, quello del pianeta Terra, estremamente organizzato ed efficiente, che però è in grave pericolo. Soprattutto la presenza umana, infatti, mette in pericolo diverse specie animali, diminuendo i loro habitat naturali o dimezzandone la popolazione con pesticidi chimici. Dovremmo tutti tenere a mente quanto invece questi siano indispensabili per la prosperità del pianeta e per la sopravvivenza della stessa razza umana.


Dona una condivisione
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •