lunedì, Settembre 25LEGA DEL CANE - SEZIONE DI CARBONIA
Shadow

Gatti esotici

Dona una condivisione

Siete anche voi appassionati di felini? In questo articolo scopriremo insieme il fascino dei gatti esotici. Scopriremo alcune delle razze più misteriose e meravigliose che esistono al mondo. Siete pronti a scoprire l’enigmatico Sphynx o ancora il forte Levkoy Ucraino? Continuate a leggere.

Scopriamo insieme i gatti esotici

Prima di vedere nello specifico razza dopo razza i gatti esotici che abbiamo selezionato per questo nostro articolo ci teniamo a descrivere quelle che sono le caratteristiche di queste specie feline.

In primis sono creature affascinanti, enigmatiche e misteriose. Già a prima vista dal loro aspetto si nota che non sono gatti come gli altri. Infatti, ognuna di queste razze ha delle particolarità che la distinguono dalle altre e dai gatti comuni.

gatti esotici cosa sapere
Sai quali sono i gatti esotici più amati al mondo? Ti raccontiamo alcune storie interessanti in questo articolo

Oggi metteremo a confronto lo Sphynx, lo Scottish Fold, il Levkoi Ucraino, il Savannah e il Carey cat, ovvero cinque delle razze più esotiche che esistano al mondo. Amici a quattro zampe che oltre a donare il loro affetto donano anche forza e intelligenza alla casa in cui vivono.

Sphynx: dall’Egitto con furore

Lo avevamo già citato in un altro nostro articolo in cui parlavamo dei gatti nell’antico Egitto (se vi siete persi il post vi lasciamo qui link per rivederlo). Lo Sphynx È una razza sviluppatasi alla fine degli anni 70 che ha la particolarità di non avere pelo.

Vado a sé che solo per questo è diventato subito uno dei gatti più riconosciuti al mondo. Un amico a quattro zampe con un temperamento socievole, spesso dolce, che ha la capacità di mostrarsi premuroso nei confronti del padrone.

gatti esotici sphynx
Lo Sphynx è un gatto che viene dall’Egitto.

Alla testa molto piccola rispetto al resto del corpo e orecchie molto grandi. Quello che in molti ignorano e che in realtà non è senza pelo: presenta una peluria fittissima, cortissima e albina, a tratti impercettibile. Per questo motivo, anche questa razza felina non è propriamente adatta a chi soffre di allergie.

A uno sguardo ipnotico ed è molto esigente: se decidete di adottarne uno dovrete creare per lui un ambiente con una temperatura gradevole, in modo che la sua pelle sensibile possa tollerarla. Si tratta di un gatto estremamente intelligente, capace anche di proteggere la casa in cui vive.

I gatti esotici dell’Ucraina

Si sente ormai troppo spesso parlare dell’Ucraina. Questa volta però non vi raccontiamo una storia di guerra bensì la storia di uno dei gatti esotici tra i più forti al mondo. Il primo esemplare di Levkoy ucraino nasce nel 2014. Si tratta di una razza piuttosto giovane.

Si distingue dalle altre razze perché è un gatto forte e intelligente. Ha le orecchie piegate verso il l’interno e il volto di forma angolare. Un’altra sua particolarità è il dimorfismo sessuale: infatti, è molto difficile distinguere i maschi dalle femmine, anche se i primi sono notevolmente più grandi di stazza.

È un felino socievole, che ama stare a contatto con le persone. Se state cercando un gatto che abbia il carattere e la prestanza di un cagnolino, allora il Levkoy è il gatto che fa per voi.

Lo Scottish Fold

Come dice il nome, questo gatto è originario della Scozia. Allora perché catalogarlo tra i gatti esotici? Per la sua forma particolare, molto simile a quella di un peluches.

Sono gatti rotondi, robusti, con orecchie piccole, ripiegate su sé stesse. Un animale da compagnia dolcissimo, amichevole e tranquillo. Un perfetto compagno di giochi per i vostri bimbi, con una grande tolleranza alla presenza in famiglia di altri animali.

gatti esotici scottish fold
Anche se dal nome può non sembrare esotico, lo Scottish fold è un gatto molto particolare che rientra in categoria

Un’animale affettuoso che purtroppo potrebbe “estinguersi”: infatti, a causa dei suoi noti problemi di salute che lo portano ad una morta precoce e dolorosa, questa razza felina potrebbe essere inserita nel registro dell’Associazione Britannica Veterinaria con il veto di riproduzione.

Savannah e Carey cat: gatti esotici con storie interessanti

Veniamo ora alle ultime 2 razze feline che abbiamo deciso di inserire nella nostra lista di gatti esotici: il Savannah e il Carey cat. Il primo nasca dall’incrocio tra un gatto selvatico originario dell’Africa, mentre il secondo ha davvero una storia quasi mitologica. Se siete curiosi vi consigliamo di leggere fino alla fine.

Il gatto Savannah ha orecchie grandi e pelo di leopardo. Le sue zampe sono piuttosto lunghe ed è conosciuto per avere un carattere molto reale e autoritario. Un gatto curioso che, essendo un ibrido, ha al suo interno caratteristiche e necessità delle razze da cui è nato. Per questo motivo spesso diventano aggressivi e sempre più spesso vengono abbandonati perché poco gestibili.

Al contrario il Carey cat è una razza non ben definita che ha come particolarità quella di avere un pelo dal colore bruno irradiato di riflessi rossastri. La sua storia è particolarmente affascinante, attratti mitologica.

Si dice infatti che questa razza sia l’incarnazione del Sole che ha voluto per poco tempo passare parte della sua vita in osservato sulla Terra. La leggenda narra infatti che secoli secoli fa il Sole chiese alla Luna di coprirlo per un po’ in modo che lui potesse vivere senza dover splendere ogni giorno in cielo.

La Luna accettò l’accordo e in un giorno di giugno coprì il Sole che decise di nascondersi sulla terra reincarnandosi nell’essere più discreto e veloce che avesse mai visto: una gatta nera. Purtroppo però la Luna si stanco presto di oscurare il Sole, così senza avvertirlo decise di spostarsi e il sole per tornare quanto più velocemente possibile in cielo finì per lasciare parte di sé nella gatta in cui si era reincarnato. Ecco perché alcuni gatti neri sulla terra sono più speciali di altri: hanno alcuni riflessi del sole sul loro manto e questi gatti esotici sono proprio i Carey cat.


Dona una condivisione