LEGA DEL CANE - SEZIONE DI CARBONIA

Dog’s Bistrot: il servizio di consegna a domicilio per cani

La consegna a domicilio, largamente diffusa negli Stati Uniti ed in numerosi paesi europei, sta velocemente prendendo piede anche nel bel paese, da sempre restii nei confronti di qualsiasi novità che va ad intaccare la cultura culinaria italiana. La vita è però sempre più frenetica e, anche gli italiani, stanno scoprendo il piacere di lasciarsi coccolare facendosi portare il cibo direttamente a casa. Il servizio di consegne a domicilio, però, non si limita solamente alla ristorazione, sono moltissimi, infatti, i supermercati che ci consegnano la spesa a casa e quant’altro. Ma perché limitarci a questo quando possiamo avvalerci della consegna a domicilio anche per i nostri amici a quattro zampe? Un servizio che gioverebbe ad entrambi, in quanto noi non dovremmo uscire a comprare da mangiare, ne per noi ne per loro, o cucinare e loro, d’altro canto, gusterebbero dei deliziosi manicaretti pensati, studiati e cucinati esclusivamente per loro.

L’idea di Dog’s bistrot

Il servizio è nato a Milano, da un idea di tre amanti degli animali, l’imprenditore milanese Francesco Mondadori, la sua fidanzata Ludovica Bonini e il socio Pietro Muzio, che ogni giorno mettono il cuore a servizio dei loro clienti pelosi. Il team, ovviamente, ha anche una fedele mascotte, Puffy, il quale lavora faticosamente ogni giorno per testare i menù prima di sottoporli ai suoi simili. Puffy ha infatti provato tutti i menù e non ne disdegna nemmeno uno, è per questo che il resto del team lo chiama affettuosamente Porcello. Tutto inizia da un menù appositamente studiato dalla nutrizionista canina Barbara Tonini, con pasti monoporzioni, pensati per evitare sprechi e garantire al cane un giusto pasto. I cibi sono tutti freschi e cucinati quotidianamente, permettendo, quindi, ai nostri fedeli amici di avere una dieta equilibrata che gli migliori la salute e l’umore. I cibi vengono preparati in una vera e propria cucina sotto la supervisione di ben due chef. Basta seguire pochi semplici passi ed il team si metterà all’opera per arrivare, ogni giorno, a qualsiasi orario della giornata, a bussare alla vostra porta con una ciotola calda.

I menù

Come detto il menù è appositamente studiato per garantire il meglio ai nostri amici pelosi. I clienti possono scegliere tra sei menù, preparati ogni giorno con ingredienti freschissimi. Possiamo scegliere tra vitello con riso e verdure, tacchino con riso e verdure, pollo e fegatini con orzo e verdure, merluzzo con riso e verdure, spezzatino di maiale ed addirittura un alternativa vegetariana per i pelosi più salutisti. Ci accorgeremo subito che il cibo sano gioverà al nostro cane, come spiega Barbara Tonini, infatti: “Il passaggio al cibo naturale agirà positivamente sul carattere del cane, e aiuterà a prevenire malattie associate ad una cattiva alimentazione”, inoltre “Tutte le nostre ricette sono preparate con pochi ingredienti, scelti con cura e sostanzialmente del territorio”.

Come funziona il servizio

Come abbiamo imparato negli ultimi tempi, i servizi di consegna a domicilio sono molto semplici ed intuitivi. Basta connettersi al sito o ad un’app e seguire pochi semplici passi. Scegliere il menù che più ci sembra indicato alle nostre esigenze, inserire i nostri dati (indirizzo, numero di telefono, citofono, ecc) ed attendere che il corriere bussi alla nostra porta. È esattamente così che funziona anche Dog’s Bistrot, con la sola differenza che ad attendere il corriere non ci saremo solamente noi, ma anche un affamata palla di pelo scodinzolante. Per il momento il servizio sembra funzionare a Milano e non vediamo l’ora di vedere come se la caverà nelle altre città d’Italia.