lunedì, Marzo 8LEGA DEL CANE - SEZIONE DI CARBONIA
Shadow

Curiosità sui cani che non conoscevi

Dona una condivisione
  • 6
  •  
  •  
  • 1
  •  
  •  
    7
    Shares

“Il cane è il miglior amico dell’uomo”. Quante volte lo avete sentito dire o lo avete detto in giro? Diciamo che il cane è l’animale più vicino a noi umani da un punto di vista affettivo ed emotivo. E sapevi che il cane è stato addomesticato già dall’età paleolitica? Scopriamo insieme qualche curiosità sui cani che forse non conoscevi.

Il cane e la curiosità

Ok, non è un novità. I cani sono curiosi. E’ il loro olfatto a guidarli molto spesso alla ricerca di cose nuove. La curiosità è uno degli aspetti che lo rendono più simile all’uomo di quanto non sembri in realtà.

Anche noi umani come i cani spesso ci facciamo domande legate a ciò che ci circonda o alle persone che conosciamo o non conosciamo, ma ci piacerebbe conoscere. La curiosità è un aspetto legato alla voglia di sapere e conoscenza che arricchisce e contraddistingue l’uomo dalle altre specie, ma che al tempo stesso lo lega al cane in maniera indissolubile.

Curiosità sui cani: hanno il nostro DNA

Sapevate che il 75% del DNA canino è simile al codice genetico umano? Infatti, alcuni gruppi di geni dell’uomo e del cane si sarebbero evoluti parallelamente nel corso di millenni a stretto a contatto. In particolare quelli legati alla dieta e alla digestione, ma non solo: anche alcuni processi neurologici e alcune malattie sono simili sia nel cane che nell’uomo.

curiosità sui cani il dna è simile a quello umano
Il DNA canino è simile a quello umano. Questo perché si sono evoluti nello stesso ambiente.

Com’è possibile? Secondo uno studio pubblicato anche su National Geographic diversi anni fa, la causa sarebbe da ricercare nel fatto che l’uomo e il cane hanno a lungo condiviso gli stessi ambienti.

La curiosità maggiore in tal senso è costituita dal fatto che, considerando che il processo di addomesticamento è spesso associato all’aumento della densità della popolazione, in entrambe le specie si è verificato un processo evolutivo simile a livello genetico.

In sostanza, vivere in condizioni di affollamento con gli esseri umani potrebbe aver portato i cani ad essere meno aggressivi e più selettivi nello scegliere gli individui a cui donare il proprio affetto e la loro fiducia.

Il cane è stato il primo animale addomesticato dall’uomo e il primo a cui l’uomo sin dai tempi del paleolitico abbia dato la possibilità di frequentare il focolare domestico. Non stupisce che siano così simili anche geneticamente.

Curiosità radiofonica

Sapevate che esiste una radio solo per cani? Si tratta di un’emittente statunitense nata per far compagnia ai cani quando rimangono da soli a casa.

Diciamo che si tratta di una radio rivolta ad ogni animale domestico, in particolare cani e gatti. Trasmette in filo diffusione tramite internet per 17 ore al giorno e propone musica che tranquillizza i nostri amici a quattro zampe.

In particolare, la musica classica sembra essere la più indicata per calmare i nervi canini. Anche il jazz o il blues sono due generi utilizzati per rilassarli. Al contrario l’hard rock o il punk scatenano l’effetto contrario: c’è il rischio di ritrovarsi in casa un cucciolo irrequieto e nevrotico.

Il perfetto orologio biologico dei cani

Noi umani su questo siamo un pò sfortunati. Purtroppo dipende tutto da noi, da come ci comportiamo, da cosa mangiamo, da quanto movimento facciamo durante il giorno e così via. Il nostro orologio biologico segue l’andamento del nostro stile di vita e non sempre è perfetto e rispetta gli standard degli studi medici sull’età.

Per il cane non è così. Il suo orologio biologico è preciso: sa sempre quando è l’ora di mangiare, bere, dormire, giocare o andare a fare la passeggiata per i suoi bisogni.

curiosità sui cani al guinzaglio
L’orologio biologico del cane è praticamente perfetto. Sa quando mangiare, quando bere, dormire o ancora sa quando uscire per la sua passeggiata

Non ve ne siete mai accorti? Chiunque abbia un cane lo sa: se hanno bisogno di uscire s’incamminano verso la porta e cercano il guinzaglio per lasciarsi guidare. Il padrone molto spesso non se ne accorge nemmeno, ma il cane sa quando è il momento anche per lui di prendersi la cosiddetta “ora d’aria”.

Le curiosità sui cani sono molteplici

Ci sarebbero molte altre cose curiose da dire sui cani, molte delle quali risapute sopratutto da chi ha un cucciolo in casa con sè.

La cosa interessante è che i cani crescono e si evolvono proprio come noi. Guardarli cambiare nel tempo e renderli partecipi del nostro stesso cambiamento è la formula vincente per riscoprirsi più liberi e felici. Il nostro amico a 4 zampe può guidarci nella nostra evoluzione ed insegnarci ad essere esseri umani migliori.


Dona una condivisione
  • 6
  •  
  •  
  • 1
  •  
  •  
    7
    Shares