giovedì, Dicembre 8LEGA DEL CANE - SEZIONE DI CARBONIA
Shadow

Come calcolare l’età del cane

Dona una condivisione

Spesso ci domandiamo quanti anni abbia il nostro cane. Tante volte ci limitiamo a dire è un cucciolo o è un vecchietto. Ma possiamo calcolare l’età del cane. E come possiamo fare?

Non dobbiamo confrontarla con quella umana

Esiste una regola universale che tutti conoscono e che non possiamo non conoscere. È la classica regola un anno da cane sono sette da umani.

Come calcolare l'età del cane
Come calcolare l’età del cane

Potrebbe essere anche giusto, se lo pensiamo come un percorso che va dalla nascita alla morte. Ma è diverso se vogliamo calcolare quando il nostro amico a quattro zampe è un neonato, quando un bambino, un adolescente, un giovane adulto, quando si trova nella mezza età, ecc.

In questo caso, infatti, è sbagliato confrontarla con l’età umana, perché le tappe canine non arrivano allo stesso momento di quelle umane, nemmeno facendo il classico rapporto uno a sette.

Il cane passa dalla nascita all’adolescenza in un anno. Ciò vuol dire che non possiamo considerarlo come sette anni, perché i comportamenti di un cane a un anno non sono assolutamente gli stessi di quelli di un bambino di sette anni.

È bello, sapere l’età del proprio animale domestico. In realtà è un sentimento prettamente umano questo, ma sapere, all’incirca, quanti anni può avere il nostro cane ci avvicina un po’ di più a lui. Questa conoscenza crea una sorta di empatia più accentuata del padrone verso il cane.

Ma, quindi, c’è un modo per calcolare l’età del cane?

Calcolare l’età del cane: il metodo più preciso

Sebbene ci siano davvero molte cose da dire sull’argomento, in quanto è davvero difficile rapportare gli esseri umani ai cani, nelle varie fasi della vita, possiamo provare almeno a calcolare l’età.

Come calcolare l'età del cane
Come calcolare l’età del cane

Il metodo più preciso per calcolare l’età del cane, consigliato e suggerito anche dai veterinari, è quello di seguire i seguenti tre punti:

  1. Il primo anno di vita del cane non equivale a sette anni, come abbiamo erroneamente creduto fino ad ora, ma a quindici. Quando spegneremo la prima candelina del nostro amico a quattro zampe, quindi, ci troveremo in piena pubertà… attenzione!
  2. Quando il cane arriverà a compiere i due anni d’età avrà completamente terminato il suo sviluppo, entrando ufficialmente nell’età adulta. In età umana corrispondono a 24 anni. Con questo traguardo il nostro cane si tranquillizzerà e non avrà più tutta la voglia di correre e giocare come durante l’infanzia e l’adolescenza.
  3. Dal secondo anno di vita in poi dobbiamo aggiungere solamente quattro anni ogni anno, non sette! Ciò vuol dire che a 3 anni ne avrà 28, a 4 32, a 5 36, ecc.

Non tutti i cani sono uguali

Questa è una regola generale, ma dobbiamo comunque precisare che non tutti i cani sono uguali e molta differenza la fa anche la razza. Ci sono razze canine molto più longeve rispetto ad altre. Queste invecchieranno più lentamente, rispetto a un cane la cui vita media è più breve.

Come calcolare l'età del cane
Come calcolare l’età del cane

Generalmente, i cani di taglia piccola sono più longevi rispetto a quelli di taglia grande. Le razze toy sono quelle più longeve in assoluto.

Dobbiamo, quindi, tenere conto di questo quando calcoliamo l’età del nostro cane. Non esiste una vera e propria tabella tenendo in considerazione della razza. Ma possiamo dire che il metodo appena esposto è valido per un cane di taglia media. Ciò vuol dire che a un cane di taglia piccola potremmo aggiungere solamente tre anni ogni anno, invece, che 4. Mentre a un cane di taglia grande ne aggiungeremo cinque.


Dona una condivisione