giovedì, Gennaio 28LEGA DEL CANE - SEZIONE DI CARBONIA
Shadow

Chiesta l’istituzione di una giornata dedicata ai diritti degli animali

Dona una condivisione
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Conferenza stampa alla Camera di Possibile per presentare il Manifesto per il benessere e annunciare le iniziative legislative per gli esseri senzienti. Si ipotizza la collaborazione con il Miur

Roma, 6 luglio 2016 – Un “manifesto per il benessere degli animali” che si traduce in un pacchetto di proposte di legge ad hoc: lo hanno presentato alla Camera i deputati di Possibile Pippo Civati e Beatrice Brignone. Presenti alla conferenza stampa il presidente della Lega Antivivisezione Gianluca Felicetti, Romano Giovannoni, presidente Enpa di Verona, e ancora Michele Pezone, responsabile diritti animali della Lega nazionale difesa del Cane, Francesco Mazzaferri, presidente dell’associazione Sguinzagliati e la stilista Elisabetta Franchi.

Le istituzioni devono prestare più attenzione alle politiche in favore degli animali. E noi vogliamo essere lo ‘strumento’ per dar voce alle istanze di chi molto spesso viene poco rappresentato e tutelato. Da qui l’idea di presentare il “Manifesto per il Benessere degli Animali” con il quale illustriamo alcune proposte in materia di benessere degli animali per dar vita a un tavolo di lavoro con le più rappresentative associazioni del settore“, ha spiegato Brignone.

Già depositate alla Camera sono le proposte per il divieto di utilizzo e di detenzione di esche e bocconi avvelenati per l’uccisione di animali. A questo si affiancheranno presto altre misure come il divieto di impiego di animali nei circhi e negli spettacoli viaggianti e la riduzione dell’Iva per gli alimenti destinati agli animali d’affezione. Possibile è promotore inoltre di una risoluzione per istituire una Giornata scolastica dedicata al rispetto e alla tutela degli animali, con proposte educative differenti in base alle diverse fasce d’età, nella scuola materna, primaria di primo e secondo grado e superiore.

Iniziativa, quest’ultima, che riceve il plauso di Gianluca Felicetti, presidente della Lega Antivivisezione. “Spero che il ministro dell’Istruzione possa accogliere l’invito che viene da Possibile. Sarebbe un momento simbolico importante, anche per dare più coraggio agli insegnanti che già sono impegnati in questo senso“. “Ancora oggi – rimarca infatti Brignone – nonostante i proclami, gli animali non sono ancora considerati essere senzienti e non hanno la garanzia della tutela a loro dovuta“. Possibile ha depositato in Parlamento numerose interrogazioni: dall’inserimento della dieta vegana nella ristorazione scolastica, ai metodi alternativi alla sperimentazione su animali vivi nella ricerca, al contrasto del traffico illegale di cuccioli di cane provenienti dai Paesi dell’Est Europa. Civati veste nuovamente i panni del consigliere regionale. “La caccia in deroga – spiega – ci costa tantissimi soldi. E il consiglio regionale tratta con una passione sconfinata questa questione. Sarebbe bello che ci fosse lo stesso entusiasmo per fare le cose che noi proponiamo nel nostro manifesto“.

Il leader di Possibile raccomanda al governo di curare l’applicazione di un approccio organico alla materia, perché “in fondo le leggi ci sono e non sono neppure così tremende. E’ la loro applicazione che richiede una mano. Noi ‘sguinzagliati’, dobbiamo contribuire a diffondere una cultura politica in tal senso in tutti i gruppi, anche quelli con il guinzaglio“. Infine Civati rivolge un appello al ministro dell’Istruzione “perché accolga l’istituzione della giornata che celebra il rapporto tra bambini e animali. Per noi sarebbe un messaggio quasi liberatorio“.


Dona una condivisione
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •