sabato, Giugno 25LEGA DEL CANE - SEZIONE DI CARBONIA
Shadow

Bollettini ufficiali

Europa – Corte UE mette al bando i prodotti testati sugli animali

Europa – Corte UE mette al bando i prodotti testati sugli animali

Bollettini ufficiali
Grande soddisfazione di LNDC per la sentenza emessa a Bruxelles contro la commercializzazione di prodotti cosmetici testati sugli animali. LNDC ricorda l’inutilità della sperimentazione animale in campo scientifico e cosmetico. La Corte di Giustizia europea di Bruxelles si è pronunciata in maniera decisa sulla sperimentazione animale per i prodotti cosmetici, vietando la commercializzazione all’interno dell’UE anche ai prodotti che vengono testati fuori dall’Europa. La Direttiva comunitaria entrata in vigore nel 2013 prevede già il divieto di effettuare test sugli animali per fini cosmetici, ma con questa sentenza della Corte si chiarisce definitivamente il divieto di importazione per quei prodotti che vengono sperimentati in Paesi terzi dove tale pratica è consentita. “Siamo molto s...
Carbonia – La Asl blocca le sterilizzazioni

Carbonia – La Asl blocca le sterilizzazioni

Bollettini ufficiali
Grave interruzione di servizio da parte della ASL 7 Carbonia che rischia di vanificare il lavoro di prevenzione e controllo del randagismo canino e felino. Lega Nazionale per la Difesa del Cane chiede alle istituzioni locali di intervenire affinché il servizio veterinario adempia ai suoi obblighi, anche per un più corretto utilizzo dei fondi pubblici messi a disposizione. La Sardegna è una terra bellissima ma, come altre regioni italiane, tristemente nota per il fenomeno del randagismo. Una piaga a cui lavorano da anni i volontari e le associazioni protezionistiche in collaborazione con le istituzioni locali. Lega Nazionale per la Difesa del Cane sostiene da sempre che lo strumento migliore per arginare e tenere sotto controllo il randagismo è la sterilizzazione, un atto di amore verso gl...
Porto Pino (CI) – Tessa Gelisio in vacanza sulla spiaggia gestita da LNDC

Porto Pino (CI) – Tessa Gelisio in vacanza sulla spiaggia gestita da LNDC

Bollettini ufficiali
Una perla del Mediterraneo con una spiaggia di cui si occupano gli attivisti di Lega Nazionale per la Difesa del Cane e dedicata a chi non vuole rinunciare alla compagnia del proprio amico a quattro zampe durante le ferie. Con tanti servizi gratuiti per assicurare il benessere degli animali e il rispetto dell’ambiente. Porto Pino, frazione di Sant’Anna Arresi, è un piccolo paradiso sulla costa sudoccidentale della Sardegna. Mare cristallino e spiagge bianchissime protette da una pineta naturale e boschetti di ginepri secolari. In questo contesto da sogno, da alcuni anni è attivo il progetto “Area Animal Friendly” grazie alla collaborazione tra il Comune e i volontari locali di Lega Nazionale per la Difesa del Cane, capitanati dall’attivista Lucia Matta. L’Ente comunale ha infatti previ...
Riparte la campagna della Lega Nazionale per la difesa del cane contro gli abbandoni estivi

Riparte la campagna della Lega Nazionale per la difesa del cane contro gli abbandoni estivi

Bollettini ufficiali
Grazie alla collaborazione con "SANYpet-FORZA10" sarà possibile donare una ciotola di cibo per i cani ancora in cerca di famiglia In vacanza con Fido. Con la bella stagione riparte anche la campagna estiva di Lega Nazionale per la Difesa del Cane dedicata alle vacanze insieme agli amici a quattro zampe. Un’iniziativa che quest’anno è sviluppata in collaborazione di “SANYpet-FORZA10” e offre la possibilità di riempire la ciotola di un animale meno fortunato. Secondo un’indagine effettuata l’anno scorso, circa il 54% degli europei parte per le ferie con il proprio animale domestico al seguito e circa il 30% degli italiani che vivono con un compagno peloso valuta la destinazione della vacanza in base alla possibilità di portare con sé il proprio quattro zampe. Sono dati incoraggianti e che ...
Livorno – Rinviato a giudizio l’assassino di Snoopy

Livorno – Rinviato a giudizio l’assassino di Snoopy

Bollettini ufficiali
Crudeltà, futili motivi e premeditazione: queste le accuse nei confronti del responsabile della morte di un dolce e amatissimo cane. Soddisfazione da parte della famiglia e di LNDC. Poco meno di un anno fa vi avevamo raccontato la storia di Snoopy, un dolcissimo meticcio di circa 7 anni ucciso con un colpo di carabina mentre si trovava sul balcone di casa durante una breve assenza – meno di mezz’ora – dei suoi familiari. Le indagini dei Carabinieri portarono nel giro di pochi giorni all’individuazione del responsabile e alla sua confessione. Questo drammatico episodio suscitò molto scalpore nella città toscana e circa 400 persone parteciparono al corteo per chiedere giustizia per questo tenero cagnolone e per tutte le altre vittime innocenti come lui della malvagità umana. Da allora, LNDC...