LEGA DEL CANE - SEZIONE DI CARBONIA

Cani da slitta: razze e caratteristiche

I cani da slitta sono da sempre un’icona per quanto riguarda i nostri amici a quattro zampe. Soprattutto per chi abita in zone che potremmo definire calde, queste razze sono sempre state viste come un qualcosa di iconico in grado di catturare e far viaggiare l’immaginazione.
Ma in effetti cani in grado di trainare una slitta esistono davvero e in questo articolo cercheremo di comprendere quali sono le razze più diffuse ed impiegate.

Siberian Husky

Probabilmente uno dei cani da slitta più conosciuti nonché apprezzati in assoluto, il Siberian Husky è un po’ l’icona di tutto ciò che riguarda questo universo. Spesso sfruttati anche come cani da lavoro questi esemplari presentano un carattere assolutamente irrequieto che necessita di essere stimolato in continuazione.
Questi animali infatti hanno il reale bisogno di correre, saltare, giocare e sfogare le proprie energie.
Nonostante questo c’è da dire che sono anche molto affettuosi e hanno una capacità di inserirsi all’interno di nuove famiglie davvero incredibile.

Per quanto riguarda l’aspetto estetico presenta un pelo lungo e morbido di colore solitamente bianco/nero con sfumature di marrone o grigio. Gli occhi sono azzurri e non è raro imbattersi in esemplari che presentino eterocromia (occhi di colore diverso).

Groenlandese

Altro simbolo e icona per quanto riguarda i cani da slitta è il Groenlandese. Come razza infatti parliamo di uno dei cani più antichi impiegato già dagli eschimesi come cane da slitta ma anche come cane da caccia specializzato in particolare nella caccia all’orso e alla foca.
In più con gli anni ha mostrato le sue incredibili doti anche come cane da guardia.

Questo esemplare nello specifico presenta un fisico molto robusto e resistente adatto al traino di carichi pesanti e alla sopportazione di sforzi spesso molto importanti. Solitamente sono di taglia media anche se la muscolatura risulta molto sviluppata ed adatta ad attività di questo genere.
Il pelo è molto folto e gli permette di resistere anche a temperature particolarmente ostili. In generale parliamo di un cane molto intelligente con un carattere tenace e coraggioso.

Samoiedo

Originario della Russia il Samoiedo è tra i migliori cani da slitta in virtù delle caratteristiche che presenta. Parliamo di un tipo di cane che vanta un’eleganza incredibile e, proprio per questo, è da sempre considerato come un “cane nobile” per questo tipo di attività.
Il fisico è robusto nonostante si parli di un animale di taglia media e il viso presenta i caratteristici occhi con la forma a mandorla sempre scuri e la bocca con una curvatura particolare che ricorda un sorriso.

Il Samoiedo difatti è un cane molto affettuoso che si integra perfettamente ed in poco tempo in qualsiasi ambiente sociale. Molto spesso infatti è impiegato come cane da compagnia in quanto gradisce ed apprezza tantissimo proprio la compagnia dell’uomo.
In generale presenta manto bianco e coda a spazzola facilmente riconoscibili.

Malamute

Aspetto fiero e fisico tonico sono gli aspetti di uno dei migliori cani da slitta in assoluto: il Malamute. Originario della costa nord ovest dell’Alaska discende direttamente dal lupo artico ed è stato selezionato da una tribù Inuit nota come i Malemutes prima di essere riconosciuto come razza ufficiale nel 1935.
Nonostante il suo aspetto questo cane è incredibilmente affettuoso e giocherellone e, proprio per questo, spesso è impiegato come cane da compagnia per adulti e bambini.

Il fisico di questo esemplare è incredibilmente tonico, forte e muscoloso con la testa eretta a simboleggiare la sua predominanza e lo sguardo fiero. Il pelo è folto e presenta tonalità incredibilmente interessanti che variano in diverse colorazioni e sfumature.
Esteticamente senza dubbio uno dei migliori.