giovedì, Luglio 2LEGA DEL CANE - SEZIONE DI CARBONIA
Shadow

10 errori da evitare quando ci prendiamo cura di un cane

Un cane riempie la casa di felicità e buon umore. Potrebbe influire negativamente sulla nostra routine, impedirci di organizzare un determinato viaggio, rovinare il divano nuovo. Ma l’amore che porta è incommensurabile. Ma tanto amore va ricompensato con altrettanto amore e cure. Eppure in molti pensano di sapere esattamente come fare, senza accorgersi che in realtà qualche errore lo stanno commettendo. Ecco 10 errori da evitare quando ci prendiamo cura di un cane.

Non avere orari per il cibo

Sono molti i proprietari di cani che si lamentano del fatto che il loro amico a quattro zampe chieda continuamente il cibo, talvolta, magari, anche in piena notte. Ma, ovviamente, lui non ha colpa. Ciò avviene perché non gli sono stati dati degli orari. Facciamo abituare il cane sin da cucciolo ad avere orari predeterminati per mangiare e ben presto non chiederà il cibo al di fuori di essi.

Errori nell’alimentazione: dargli il nostro cibo

Un altro errore con il cibo e dargli quello sbagliato per la loro alimentazione. Gli animali, infatti, tutti non solo i cani, non possono mangiare lo stesso cibo di noi esseri umani. Ci sono diversi alimenti che i cani non possono ingerire. L’esempio più lampante è il cioccolato che per cani e gatti è addirittura tossico!

Il cibo
Attenzione a cosa facciamo mangiare al nostro cane

Non sterilizzare il cane

È opinione piuttosto diffusa che sterilizzare o castrare un cane equivale a fargli un torto immane. Niente di più sbagliato, ovviamente. Innanzitutto per loro è solo una questione d’istinto, talvolta non capiscono nemmeno cosa gli succede quando vanno in calore ed è in realtà una grande sofferenza, più che un piacere come molti esseri umani pensano. Sterilizzare o castrare il proprio animale domestico gioverà incredibilmente alla sua salute: previene il cancro ai testicoli o il tumore alle mammelle.

Non fare mai una visita dal veterinario

Una volta si pensava che i cani non avessero bisogno di molte cure. Lo si lasciava crescere da solo, esattamente come avrebbe fatto in natura. Ma il loro immenso amore va ricompensato pensando a lui e alle sue necessità. Trascorrere una vita senza mai una visita dal veterinario non giova assolutamente alla salute dell’animale. Bisogna quindi portarlo dal veterinario con regolarità ed effettuare tutti i vaccini consigliati. Tutto ciò può aiutarci a prevenire brutte sorprese e malattie inaspettate.

Veterinario
Andiamo regolarmente dal veterinario

Non trascorrere abbastanza tempo con loro

Il cane è un’animale estremamente socievole e quando decidiamo di allargare la famiglia con un nuovo esemplare a quattro zampe dobbiamo sapere che esso necessita di attenzione. Non dimentichiamoci mai di trascorrere con loro tutto il tempo di cui hanno bisogno.

Errori nell’educazione: essere contradditori

Educare un cane non è facile. Ci sono degli errori che commettiamo fin troppo spesso e che ci fa apparire contradditori. Loro di conseguenza non capiranno mai cosa è giusto o sbagliato. Per esempio non possiamo permettere al nostro cane di saltarci addosso quando siamo vestiti “da casa” e impedirglielo quando siamo “vestiti bene”. Come fanno loro a capire la differenza? Stesso discorso può valere, ad esempio, con il divano, gli concediamo di salirci con il copridivano ma non con la coperta della nonna? Come fanno a sapere cosa devono fare?

Usare il collare sbagliato

Spesso scegliamo il collare del nostro cane in base ai nostri gusti personali, ma è sbagliato. Ci sono esigenze diverse, in realtà, da cane a cane, in base alla razza, alla stazza o all’età. Facciamo attenzione!

Errori nell’educazione: Farsi trascinare dal cane

È decisamente comune vedere i cani che portano a spasso i propri padroni e non il contrario. Insegniamogli, invece, che non devono essere loro a trascinarci. Un comportamento così indisciplinato non è uno strazio solamente per noi, ma può anche portare il cane a situazione pericolose.

Educazione del cane
Insegniamo al nostro cane a non farci trascinare al guinzaglio

Non far socializzare il cane con i suoi simili

Adoriamo il nostro cane e passiamo moltissimo tempo con lui, ci giochiamo e lo coccoliamo, ma non saremo mai un suo simile. Ricordiamoci che esso ha bisogno anche di socializzare con i suoi simili di tanto in tanto.

Non riflettere bene prima di prendere un cane

Infine, se pensiamo che non possiamo davvero prenderci cura di un cane allora non prendiamolo. Non portiamo un amico a quattro zampe a casa solamente perché i nostri figli ci hanno supplicato di farlo per così tanto tempo. Non prendiamolo se pensiamo che non avremo il tempo e la forza per occuparci di lui. Se decidiamo di allargare la famiglia non prendiamolo solo perché è di razza e ha il pedigree, ma scegliamo di adottare. E soprattutto non consideriamolo un pacchetto sotto l’albero per poi abbandonarlo con l’arrivo della bella stagione. Un cane è per sempre.

L'amore dei cani
Un cane è per sempre!
39 Condivisioni